Premier League 2017-18, West Bromwich-Arsenal 1-1: Rodriguez risponde a Sanchez

Alexis Sanchez Alexis Sanchez, Arsenal - Foto Ronnie Macdonald - CC-BY-2.0

Capodanno con rimpianti per l’Arsenal di Arsene Wenger che deve accontentarsi di un pareggio per 1-1 contro il West Bromwich al The Hawthorns in una gara che si è accesa solo nel finale. Poche emozioni nella prima frazione di gara: al 30′ l’occasione più pericolosa capita sui piedi di Iwobi che si vede negare il gol da una grande parata di Foster.

Nella ripresa l’Arsenal spinge a caccia del vantaggio ma Lacazette non riesce a trovare la via della rete in due occasioni. Al 78′ brivido per gli ospiti: Cech dice no a Rodriguez. L’occasione del West Bromwich riaccende l’Arsenal che all’83’ passa in vantaggio grazie alla punizione di Alexis Sanchez. Sembra fatta per una vittoria che catapulterebbe l’Arsenal al quinto posto ma all’88’ il direttore di gara Dean fischia un calcio di rigore per i padroni di casa dopo un tocco di mano in area di Chambers. Dagli undici metri Rodriguez non sbaglia e sigla l’1-1. L’arbitro concede 4 minuti di recupero ma il risultato non cambia.

About the Author /

Romano, nato in una calda estate del 1995 mentre la capitale iniziava a scoprire Francesco Totti e Alessandro Nesta. Cresciuto tra la terra e i sassi dei campetti della periferia romana e appassionato di scrittura. Ma tra il pallone e la penna ho scelto un compromesso: scrivere di calcio