Basket, NBA 2017/2018: Golden State avanti senza Curry, cade Cleveland contro Indiana

di - 13 gennaio 2018
Lebron James, Cleveland Cavaliers 2017-2018 - Foto Erik Drost CC BY-SA 2.0

Sono nove le partite dell’NBA 2017/2018 giocate nella notte tra venerdì 12 e sabato 13 gennaio 2018. Sorprende la sconfitta di misura imposta dagli Indiana Pacers ai Cleveland Cavaliers, mentre ad ovest vincono sia Houston che Golden State. Andiamo a scoprire nel dettaglio come sono andate le gare della notte.

Indiana Pacers-Cleveland Cavaliers 97-95

I Cavs dominano il primo quarto trovando un distacco larghissimo (22 punti) sugli Indiana Pacers. Gli ospiti, però, si bloccano inspiegabilmente nella seguente frazione perdendo smalto e punti, con Indiana che ci crede e nel secondo tempo trova una clamorosa rimonta ai campioni in carica della eastern conference. Va comunque in doppia doppia Lebron James che mette a referto 27 punti e 11 assist, mentre nei padroni di casa il miglior marcatore è Darren Collison con 22 punti.

Milwaukee Bucks-Golden State Warriors 94-108

I Milwaukee Bucks rimangono in gara fino all’ultimo quarto per poi cedere alla superiorità dei Golden State Warriors, che anche senza Steph Curry trovano un’ottima prestazione che gli consente di portare a casa la vittoria con 14 punti di distacco sui padroni di casa in una partita che tutto sommato era stata equilibrata ed è stata decisa solamente nel finale. Buona prestazione di Kevin Durant (26 punti) e Draymond Green (21) mentre nei Bucks Antetokounmpo mette a referto 23 punti.

Phoenix Suns-Houston Rockets 95-112

Per gli Houston Rockets, anche senza James Harden, la musica non cambia. L’assenza del “Barba” non danneggia così significativamente la seconda classificata della western conference che grazie a una prestazione di squadra ma soprattutto di Chris Paul trova una vittoria che le permette di rimanere in scia di Golden State. L’ex Clippers mette a segno 25 punti in 27 minuti, decisamente un ottimo bottino che permette ai Rockets di vincere con un distacco di ben 17 punti.

Le altre partite

Importante vittoria dei Minnesota Timberwolves contro i New York Knicks per 118-108. Bene i Brooklyn Nets che con un 110-105 superano Atlanta, mentre cade Portland contro New Orleans.

TUTTI I RISULTATI DELLA NOTTE

© riproduzione riservata