Basket, regolamento Europei 2022: formula e come funziona

Simone Fontecchio Simone Fontecchio, Italia basket - Foto LiveMedia/Savino Paolella

Il regolamento degli Europei 2022 di basket, con tutte le informazioni sulla formula e come funziona la competizione continentale. Innanzitutto, si giocherà dall’1 al 18 settembre, con la fase a gironi che si terrà, come ben noto, in quattro città diverse, tante quanti sono i gruppi: il gruppo A a Tbilisi (Georgia), il gruppo B a Colonia (Germania), il gruppo C a Milano e il gruppo D a Praga (Repubblica Ceca). Le formazioni che supereranno questa prima fase si trasferiranno poi a Berlino, dove la Mercedes-Benz Arena dal 10 settembre sarà teatro della fase finale, dagli ottavi fino alla partita che assegnerà il trofeo. Delle 24 squadre impegnate, quindi, saranno 16 a passare alla fase finale, ovvero le prime quattro per girone.

RISULTATI E CLASSIFICHE

IL REGOLAMENTO – Le partite della fase a gironi saranno quindi cinque per ogni squadra, visto che ciascuna Nazione giocherà una sola partita contro ciascuna delle altre. Passano le prime quattro di ogni girone. In questa fase, in caso di arrivo a pari punti, le dispute tra due squadre si risolvono tenendo in considerazione vari aspetti, nell’ordine seguente: gli scontri diretti, la differenza canestri nelle due sfide in caso di 1-1, la differenza canestri complessiva se quella tra le due squadre dovesse essere 0, il maggior numero di punti segnati e, infine, la migliore media punti. Le partite della fase ad eliminazione diretta, invece, si giocheranno su gara secca.

Inoltre, appare importante sapere come saranno accoppiate le squadre che supereranno la fase a gironi. Questo è lo schema adottato:

OTTAVI DI FINALE

2° gruppo B – 3° gruppo A (O1)
1° gruppo A – 4° gruppo B (O2)
1° gruppo B – 4° gruppo A (O3)
2° gruppo A – 3° gruppo B (O4)
1° gruppo C – 4° gruppo D (O5)
2° gruppo D – 3° gruppo C (O6)
2° gruppo C – 3° gruppo D (O7)
1° gruppo D – 4° gruppo C (O8)

QUARTI DI FINALE

Vincente O1 – Vincente O5 (QF1)
Vincente O2 – Vincente O6 (QF2)
Vincente O3 – Vincente O7 (QF3)
Vincente O4 – Vincente O8 (QF4)

SEMIFINALI

Vincente QF1 – Vincente QF2 (SF1)
Vincente QF3 – Vincente QF4 (SF2)

FINALI

Finale bronzo: Perdente SF1 – Perdente SF2
Finale oro: Vincente SF1 – Vincente SF2