Volley femminile, Serie A1 2017/2018: bene Novara e Monza, anche Modena ok

Igor Gorgonzola Novara 2017/2018 - foto Rubin / LegaVolleyFemminile

Nessuna sorpresa nel pomeriggio dell’undicesima giornata della Serie A1 2017/2018 di volley femminile. Dopo le vittorie in alta classifica di Conegliano e Scandici ieri, quest’oggi a rispondere presente è la Igor Gorgonzola Novara, che espugna senza grandi difficoltà il campo di Legnano con un perentorio 3-0. Dopo il combattutissimo primo set, vinto per 27-25, le ospiti prendono le misure e chiudono con più agio il secondo e il terzo parziale. Mattatrici della serata in casa Igor Gorgonzola sono Plak ed Egonu, rispettivamente autrici di 18 e 17 punti. Molto bene per Legnano Camilla Mingardi, anche lei con 18 punti realizzati.

Vittoria interna invece per la Liu Jo Modena, che regola per 3-1 una versione opaca di Casalmaggiore. Le ospiti, dopo essere riuscite a riportare il match in parità vincendo il secondo set, hanno ceduto piuttosto nettamente i due successivi parziali. Una vittoria importante per le emiliane, che salgono al quinto posto in solitaria. Grande prova di Barun-Susnjar, che con 22 punti è la top scorer dell’incontro.

Tre punti anche per Monza, vittoriosa 3-1 sul campo di una Foppapedretti Bergamo sempre in difficoltà. Dopo i primi due set molto combattuti ma persi, le orobiche provano a rientrare in partita vincendo il terzo parziale, ma le brianzole chiudono la pratica con il 25-19 del quarto. A dividersi il ruolo di protagoniste sono Malagurski per Bergamo e Begic per Monza: entrambe chiudono il match con 20 punti a referto. Infine vince anche Firenze, che si sbarazza senza troppi problemi di Filottrano, sempre più fanalino di coda della classifica. Per le toscane 17 punti del capitano Valentina Tirozzi.