Olimpiadi invernali 2030, quattro possibili città candidate

Olimpiadi Pechino maltempo Olimpiadi Pechino - Foto Ale Trovati /Pentaphoto

Concluse le Olimpiadi invernali di Pechino si guarda già ai prossimi appuntamenti, i Giochi invernali del 2030. Nel 2026 le Olimpiadi saranno a Milano e Cortina, in Italia, mentre per quelle successive dovrebbero essere quattro le città candidate: Sapporo in Giappone, Salt Lake City negli Usa e Vancouver in Canada sono le favorite, ma anche Barcellona ha mostrato interesse, proponendo come locatio di gara la regione dei Pirenei.

Un team tecnico del Cio era a Salt Lake la scorsa settimana e questa settimana si recherà a Vancouver; Fraser Bullock, che guida la candidatura di Salt Lake City per riportare le Olimpiadi invernali nello Utah, sembra molto fiducioso sul successo. “E’ solo questione di quando riporteremo i Giochi a Salt Lake”, ha detto in una intervista alla tv americana. Funzionari giapponesi stanno invece pianificando una conferenza ‘All Japan’ la prossima settimana a Sapporo guidata da un ex primo ministro. Secondo la stampa Usa, il Cio dovrebbe decidere l’assegnazione nel maggio 2023.