Maurizio Gasparri: “Spadafora incompetente e fastidioso, bisogna cacciarlo in fretta”

Maurizio Gasparri, Foto Giorgio Winklers via CC 2.0

Durissimo attacco del senatore di Forza Italia Maurizio Gasparri nei confronti del ministro dello sport Vincenzo Spadafora. Il noto politico ha apostrofato quest’ultimo come “incompetente”, “incoerente” e fastidioso, chiedendo che sia cacciato dal suo ruolo: ”Questo Spadafora, oltre a saltare da una parte all’altra dello schieramento politico, oltre a occupare una serie infinita di poltrone senza avere competenza per alcuna, oltre a mettere disordine nel mondo dello sport, si è messo a molestare anche i vertici di Sport e Salute. Un’attività vana e infondata la sua. Non bisogna cacciare i dirigenti che devono riorganizzare lo sport italiano – precisa il senatore – bisogna cacciare urgentemente Spadafora e anche i suoi addetti stampa che, travestiti da giornalisti della Rai, gli offrono spazi spropositati, perfino all’interno di trasmissioni che dovrebbero parlare di calcio, come recentemente è avvenuto a Rai Sport. Via Spadafora per far risorgere e lavorare con serenità lo sport italiano, infastidito da una persona così incoerente e così incompetente”, conclude Gasparri.