Liverpool-Real Madrid, disordini fuori dallo stadio: 68 arresti e 238 feriti

Champions League calcio Champions League - Foto Antonio Fraioli

Il Real Madrid ha vinto la Champions League 2022 battendo in finale il Liverpool, ma a tenere banco sono stati purtroppo anche i disordini fuori dallo stadio. La polizia di Parigi ha eseguito 68 arresti nei pressi dello Stade de France e delle fan zone. Lo rende noto la Prefettura della capitale francese, rivelando anche che 238 persone sono state soccorse per ferite lievi. Sul suo account Twitter, la prefettura parigina specifica inoltre che il bilancio è provvisorio.

Prima del match, molti tifosi senza biglietto per la partita o possessori di biglietti contraffatti hanno interrotto l’accesso allo Stade de France, a livello del perimetro di sicurezza esterno. Esercitando una forte pressione per entrare nel recinto, questi tifosi hanno ritardato l’accesso agli spettatori con i biglietti. Approfittando di questa azione, un certo numero di persone è riuscito a varcare i cancelli a protezione del recinto dello stadio – spiega la polizia francese in un comunicato diramato nella notte -. Il rapido intervento della polizia ha permesso il ritorno alla calma e l’evacuazione dei perturbatori fuori dal piazzale dello Stade de France. La dispersione degli spettatori è avvenuta senza difficoltà e non si sono verificati incidenti di rilievo nelle due fan zone“.