Guardiola e i progetti post carriera: “Tornerò a Barcellona, mi manca tutto di quella città”

Pep Guardiola Manchester City Pep Guardiola - Foto LiveMedia/Nigel Keene/DPPI

Pep Guardiola, attuale allenatore del Manchester City, sembra avere le idee già abbastanza chiare su quella che sarà la sua vita dopo aver smesso di allenare. “Tornerò a Barcellona, ​​mi mancano i 25 gradi fissi, praticamente quasi ogni mese dell’anno. Mi manca il cibo, il mare, aprire le tende la mattina e vedere quella luce negli occhi. E i tanti amici. Mi manca tutto questo. Anche tornare allo stadio del Barcellona per sedermi lì e guardare le partite, il club del mio cuore e godermi il calcio lì. Fare tante cose che ancora adesso non sono in grado di fare, come imparare a cucinare per esempio, e viaggiare in posti in cui non sono mai stato, giocare a golf tutti i giorni”. Lo ha dichiarato nel podcast ‘Michael Calvin’s Football People’ di BT Sport.