Ginnastica ritmica, Europei Guadalajara 2018: domenica 3 giugno (LIVE)

Milena Baldassarri - Ginnastica ritmica Pesaro Milena Baldassarri - Foto Daniele Cifalà

11

Si conclude oggi il 34° campionato Europeo di ginnastica ritmica. Ieri in scena la seconda giornata con la competizione per Team che ha visto protagoniste le Farfalle e le individualiste Junior. La squadra nazionale italiana ha vinto la medaglia d’argento, laureandosi vice campione d’Europa. Nella terza giornata di domenica 3 giugno si svolgeranno le finali di specialità per squadre e delle individualiste junior. Il gruppo azzurro capitanato da Alessia Maurelli con Martina Centofanti, Martina Santandrea, Anna Basta, Agnese Duranti e Letizia Cicconcelli disputerà quella ai 5 cerchi e quella alle 3 palle e 2 funi. Tra le baby finale alla palla per Eva Gherardi, alle clavette per Sofia Raffaeli e a cerchio e nastro per Talisa Torretti.

Ma tutti gli occhi saranno puntati sul Concorso generale individuale senior che vedrà protagoniste le migliori 24 ginnaste d’Europa. Tra queste, la neo campionessa italiana Milena Baldassarri e l’altra azzurra Alexandra Agiurgiuculese. Sfideranno, tra le altre, le gemelle russe Dina e Arina Averina e l’israeliana Linoy Ashram. La competizione inizierà alle 10 con le finali di specialità individuali junior. Dalle 12.30 l’appuntamento tanto atteso con le Farfalle e le finali delle squadre. Alle 15 comincerà l’All Around individuale senior con l’Agiurgiuculese nel gruppo A e la Baldassarri, in pedana alle 17.10 circa, nel gruppo B.

Segui la diretta live su Sportface.it

———————

AGGIORNA LA DIRETTA

19.30 – Termina qui l’Europeo di ritmica, con un ottimo bottino per l’Italia. La squadra nazionale delle Farfalle è vice campione d’Europa e alla medaglia d’argento ne aggiunge una d’oro nella finale ai 5 cerchi e un altro secondo posto in quella mista. L’individualista junior Talisa Torretti è bronzo al nastro mentre le senior Baldassarri e Agiurgiuculese si confermano tra le prime 8 ginnaste del continente.

19.15 – Ecco il podio dei Campionati europei di ritmica. La russa Arina Averina è la nuova campionessa continentale, seguita dalla gemella Dina Averina e dalla bulgara Katsariina Halkina. Giù dal podio l’israeliana Linoy Ashram e l’altra bulgara Taseva. Milena Baldassarri è la settima migliore ginnasta d’Europa mentre Alexandra Agiurgiuculese chiude all’ottavo posto.

19.10 – Milena chiude il suo europeo con l’ultimo esercizio alle clavette. La neo campionessa italiana conquista il punteggio di 18.250

18.40 – Al via la quarta e ultima rotazione del Gruppo A nel Concorso generale individuale senior. Al termine verrà incoronata la campionessa europea

18.30 – Terza rotazione in chiusura, la Baldassarri alla palla fa 18.600. In continua crescita

18.00 – Si riscatta subito Milena che nell’esercizio al cerchio strappa un bellissimo 18.050

17.45 – Continua l’All Around individuale con la seconda rotazione

17.30 – Non impeccabile l’esordio della Baldassarri al nastro, una penalità per uscita dell’attrezzo in una ripresa le costa il punteggio di 15.350

17.10 – Fra poco inizieranno le esibizioni nei 4 attrezzi per le ultime 12 ginnaste del Gruppo A. Tra queste c’è la neo campionessa italiana Milena Baldassarri

17.00 – Si chiude la prima parte del programma del Concorso generale individuale senior, dopo le quattro esibizioni delle 12 ginnaste del gruppo B. La Agiurgiuculese al momento è al secondo posto provvisorio con il totale di 69.225. Guida la classifica parziale la georgiana Pazhava con il punteggio di 70.350

16.45 – Al via la quarta e ultima rotazione del Gruppo B. Alexandra chiude con l’esibizione al nastro da 16.600

16.30 – Terza rotazione, Agiurgiuculese alle clavette ottiene 16.850 in un esercizio macchiato da una piccola perdita d’attrezzo.

16.00 – Con le esibizioni della Pazhava alle clavette, un errore le costa il punteggio di 17.600, e il cerchio della Nikolchenko che vale 18.200, si chiude la seconda rotazione. La Agiurgiuculese è al momento in testa al Gruppo B

15.50 – In corso la seconda rotazione, è nuovamente il turno della nostra Alexandra. L’esercizio alla palla è raffinato e ben eseguito, vale lo straordinario punteggio di 18.600

15.20 – Ecco l’Agiurgiuculese in pedana con la prima rotazione al cerchio. La ginnasta dell’Udinese ottiene il punteggio di 17.175

15.00 – Ha inizio l’All Around individuale senior con le prime 12 ginnaste del Gruppo B a esibirsi nei quattro attrezzi. Tra queste c’è l’azzurra Agiurgiuculese

14.35 – Adesso pausa fino alle 15 a Guadalajara, quando avrà inizio l’attesissima competizione All Around individuale senior che vedrà protagoniste le azzurre Milena Baldassarri e Alexandra Agiurgiuculese. Scenderanno in pedana nei quattro attrezzi (cerchio, palla, clavette e nastro) con le migliori 24 ginnaste d’Europa.

14.30 – Si conclude la prima parte di questa ultima giornata degli Europei di ritmica. Nelle finali di specialità individuali juniores, l’azzurra Talisa Torretti conquista una medaglia di bronzo al nastro. Poi nuova pioggia di successi per la squadra nazionale senior: le Farfalle vincono l’oro nella finale ai 5 cerchi e l’argento in quella alle 3 palle e 2 funi dopo essersi laureate ieri vice campionesse d’Europa.

14.10 – Con 22.825 è la Bulgaria a vincere la finale di specialità al misto. L’Italia festeggia un’altra medaglia, stavolta d’argento. Bel terzo posto a sorpresa per l’Azerbaijan

14.00 – Sarà sicuramente medaglia per le Farfalle, con le esibizioni non puntuali di Russia (18.000 con uscita di pedana dell’attrezzo) e Ucraina (18.950). Buona prova per l’Azerbaijan, al secondo posto provvisorio con 20.350. Si aspetta il risultato dell’ultimo gruppo della Bulgaria

13.30 – Senza sosta, l’Italia d’oro torna subito in pedana per la seconda finale di specialità alle 3 palle e 2 funi. Un’altra grande prestazione per le azzurre che ottengono il punteggio di 22.350 come nei cerchi

13.25Le Farfalle sono medaglia d’oro nella finale di specialità ai 5 cerchi! Sul podio l’Ucraina e la Russia

12.55 – L’Ucraina alle spalle dell’Italia, ottima prestazione in pedana per un totale di 22.100. La Russia invece non va oltre il 21.600 considerata una perdita d’attrezzo con quasi caduta della ginnasta. Un piccolo errore anche per la Bulgaria che ottiene 21.250

12.40 – Scendono in pedana le Farfalle con la prima specialità ai 5 cerchi. Un risultato fantastico per le azzurre 22.350!

12.30Fra poco toccherà alle Farfalle vice campionesse d’Europa. La squadra nazionale affronterà entrambe le finali, ai 5 cerchi e alle 3 palle e 2 funi

12.00 – E arriva anche la medaglia di bronzo per l’Italia! La conquista Talisa Torretti che, nella finale al nastro, sale sul terzo gradino del podio grazie al punteggio di 15.225

11.30 – Finale di specialità alle clavette, alla quale partecipa la junior Sofia Raffaeli. L’azzurra chiude al quinto posto con il totale di 16.150

11.00 – E’ la volta della finale alla palla. Protagonista l’italiana la nostra Eva Gherardi, sesta con il punteggio di 16.750

10.30 – Nella finale al cerchio, l’azzurra Talisa Torretti ha chiuso al sesto posto con il punteggio di 16.500

10.00 – Al via l’ultima giornata degli Europei di ritmica. In pedana le individualiste junior con le finali di specialità nei quattro attrezzi

About the Author /

Giorgia Baldinacci nasce a Roma il 2 marzo 1989. Laureata in Lettere e in Editoria e Giornalismo. Giornalista sportiva, con la passione per il calcio e la ginnastica ritmica, speaker per Tmw Radio. Ha collaborato con il quotidiano Il Tempo, è stata redattrice del sito di informazione calcistica Lalaziosiamonoi.it e Lazionews.eu