Fisi, Flavio Roda eletto presidente per la terza volta: “Sono molto emozionato”

di - 22 aprile 2018
Flavio Roda
Flavio Roda - Foto Pentaphoto/Marco Trovati

Flavio Roda è il nuovo presidente della Federazione italiana sport invernali. Si tratta del terzo mandato per Roda che al termine dell’Assemblea elettiva svoltasi a Milano è stato votato dal 79,10% raccogliendo un totale di 73.495 voti. Battuti Claudio Ravetto (10.94% pari a 10.157 voti), Maurizio Paniz (8.77% pari a 8.139 voti) e Franco Vismara (1.04% pari a 970 voti). I voti validamente espressi sono stati 92.829 e le schede bianche 68 pari allo 0.07%. “Sono molto emozionato, ringrazio tutti coloro che mi hanno votato e le tante persone che sono state al mio fianco – le prime parole di Roda dopo la sua terza elezione –  Cercherò di non commettere gli errori del passato e migliorare quanto fatto sinora. Sarò un garante della Federazione, farò ciò che è possibile perchè cresca ulteriormente sotto ogni punto di vista. Vorrei dedicare la rielezione a tutti i nostri atleti, negli ultimi quattro anni ci siamo evoluti sotto tanti aspetti, la Fisi deve avere il proprio focus sull’attività sportiva e quella giovanile e sulle discipline che hanno magari appeal. Grande attenzione per il futuro anche alla fase economica, dobbiamo entrare maggiormente nel sistema olimpico, perchè la nostra Federazione ha sempre fatto fatica sotto questo aspetto con la Coppa del mondo che ogni anno incombe. Cosa farò nei prossimi giorni? Ripartire con l’attività, creando gli staff tecnici che sono tutti in scadenza e capire la migliore strategia per il futuro”.

Il nuovo Consiglio Federale sarà invece costituito da Pietro Marocco, Carmelo Ghilardi, Angelo Dal Pez, Stefano Longo, Enzo Sima, Dante Berthod e Alfons Thoma come laici, Gabriella Paruzzi e Mauro Mottini in quota atleti (nel rispetto della norma che prevede la presenza di un uomo e una donna) e Carlo Dal Pozzo per i tecnici. Presidente del Collegio dei Revisori dei Conti è stato confermato Elio Grigoletto.

© riproduzione riservata