Cip, Luca Pancalli eletto presidente: “Da oggi scriviamo un nuovo libro” (VIDEO)

Luca Pancalli - Foto Sportface

Luca Pancalli è stato eletto presidente del comitato italiano paralimpico con 51 voti su 56 (91.07% dei votanti). Per il dirigente romano, alla guida dal movimento dal 2000, è il primo mandato da numero uno del nuovo ente pubblico. “È un momento particolare della nostra vita, da oggi parte il nuovo corsodichiara il numero uno del Cip alla Casa delle Armi del Foro ItalicoÈ come se chiudessimo un libro e ne cominciassimo a scrivere un altro. Ci apprestiamo a entrare nel futuro del Cip: il nuovo ente pubblico comincerà a operare in autonomia, con la cerniera di Coni Servizi con la quale stiamo facendo grandi cose”.

Oggi il Comitato paralimpico non è Luca Pancalli, ma qualcosa che rimarrà nella storia del Paese: sono tanti anni che appartengo a questo mondo e sono assolutamente consapevole di essere di passaggio, ma nel nostro percorso di vita si può realizzare qualcosa pur non essendo nulla”. Queste le parole di Luca Pancalli, eletto alla guida del nuovo Comitato italiano paralimpico trasformato in un ente pubblico. “Abbiamo chiuso un libro – ha sottolineato il dirigente romano a margine del Consiglio nazionale elettivo al Foro Italico – Oggi idealmente comincia la scrittura di un nuovo volume, che è tutta da colorare di pagine piene di grandi risultati sportivi. Ma allo stesso tempo vogliamo rappresentare un pezzo di welfare del Paese: non dimentichiamo che i protagonisti della nostra azione sono i nostri grandi atleti e soprattutto chi ancora non sa di esserlo. Dobbiamo tirare questi ragazzi e queste ragazze fuori dalle case”.

GUARDA IL VIDEO DELL’INTERVISTA A LUCA PANCALLI