Wta Eastbourne 2019: Camila Giorgi lotta al rientro ma non basta, Hsieh vince in tre set

Camila Giorgi - Wta Linz/Hoefinger

Novantaquattro giorni dopo l’ultima volta Camila Giorgi torna in campo ma perde l’incontro di primo turno al Wta di Eastbourne 2019. Niente da fare per la tennista maceratese che lotta punto a punto ma dopo due ore 14 minuti di gioco abbandona il torneo di fronte a Su-wei Hsieh con i parziali di 6-3 4-6 6-4. Applausi comunque per Camila, al rientro dopo il lungo stop per i noti problemi fisici.

LA CRONACA – Primo set alquanto complicato per la tennista maceratese che apre con il servizio, salva due palle break e si porta sull’1-0. Ma Hsieh al primo turno di battuta concede un solo punto e nel gioco successivo strappa il break per il 2-1. Immediato controbreak di Camila sul 15-40, poi il nuovo passaggio a vuoto con tre doppi falli su quattro punti dell’avversaria. Hsieh successivamente conferma il break e conquista un altro break: botta e risposta che si conclude al nono game sul 6-3 con un altro break per parte.

Nel secondo set Hsieh sfrutta un passaggio a vuoto della sua avversaria nel quarto game, cancella una palla break nel game successivo poi cala abbastanza clamorosamente. Camila prende ritmo, sigla il controbreak nel settimo gioco e firma il punto del sorpasso con un altro break per poi chiudere 6-4. Tanta lotta nel terzo set con l’azzurra che strappa con tanta fatica il break al quinto gioco. Ma Hsieh risponde subito e complice alcuni errori, dettati dall’evidente fatica e stanchezza, sfrutta il match point sul servizio di Giorgi per siglare il 6-4 finale.

About the Author /

Nato ad Oristano il 2 aprile 1994. Dalla Formula 1 al calcio, passando per tennis, sci alpino e NHL: semplicemente un malato di sport con tanti sogni nel cassetto.