Tennis, buone notizie per Thiem: non dovrà operarsi al polso

Dominic Thiem - Foto Alexandre Hergott / Open Parc

Finalmente arrivano notizie positive per Dominic Thiem. Il tennista austriaco, ai box da prima di Wimbledon per un infortunio al polso, ha infatti annunciato che non sarà necessaria un’operazione. A comunicarlo è stato lui stesso attraverso un video postato sui suoi canali social. “Al momento la situazione del polso è stabile ed è destinata a migliorare. Nelle prossime settimane svolgerò alcuni esercizi per renderlo più forte e far sì che sia più flessibile. Farò tutto il possibile, passo dopo passo, per prepararmi al meglio per tornare a giocare a tennis. Non tocco una racchetta da molto tempo e ne sento assolutamente la mancanza” ha affermato l’austriaco. Un sospiro di sollievo non da poco per Thiem, il quale si augura di mettersi alle spalle questa stagione complicata e tornare competitivo per il 2022.