Masters 1000 Indian Wells 2018, Del Potro elimina in due set Raonic e vola in finale

Juan Martin Del Potro - Foto Ray Giubilo

Juan Martin Del Potro batte Milos Raonic con il punteggio di 6-2 6-3 in un’ora e 5 minuti di gioco e si qualifica per la finale del Masters 1000 di Indian Wells 2018. L’argentino approfitta della prestazione da dimenticare dell’avversario, fuori dal match dopo i primi due game. In finale Delpo affronterà Federer, giustiziere di Coric nell’altra semifinale.

PRIMO SET – Parte meglio Raonic, più dinamico e aggressivo dell’avversario, ma nel terzo game Del Potro sale in cattedra e firma il primo break del match. Inaspettatamente il canadese accusa in maniera esagerata il colpo, commette diversi errori gratuiti e cede un’altra volta il servizio. Delpo non perdona e chiude il primo set con il punteggio di 6-2.

SECONDO SET – Anche nel secondo parziale Raonic va in confusione sul punteggio di 1-1 e l’argentino gli strappa il servizio. A quel punto per Del Potro è sufficiente continuare a giocare in maniera ordinata sfruttando tutte le occasioni che l’avversario gli concede sino al definitivo 6-3.

About the Author /

Giornalista pubblicista romano classe ‘95, è laureato in Scienze della Comunicazione e sviluppa in campo e alla tastiera le sue passioni per tennis e calcio più o meno da quando è nato. Profondo estimatore di David Ferrer, del sushi e di Cesare Cremonini, riassume le proprie intuizioni (si fa per dire) su Twitter e consuma le restanti energie svolgendo il ruolo di caporedattore di OkCalciomercato.it. “Ma qualcuno deve pur farlo…”