Internazionali d’Italia 2018, Zverev: “Federer e Nadal? Sono lontanissimo da loro”

di - 17 maggio 2018
Alexander Zverev - foto Adelchi Fioriti

“Credo sia migliorato, vale la top-10. Ha un dritto pesantissimo ed ha fatto grandi progressi sul rovescio, ha giocato le semifinali in Australia e i quarti di finale la scorsa settimana, è in grande forma“. Questi i complimenti di Alexander Zverev a Kyle Edmund dopo l’intenso ottavo di finale vinto agli Internazionali BNL d’Italia per 7-5 7-6. Il tedesco, atteso domani da David Goffin ai quarti, è attualmente numero 3 al mondo e con una finale potrebbe raggiungere la vetta della Race to London ma è consapevole della distanza sia a livelli di risultati che a livello di popolarità da Federer e Nadal: “Sono il 3 del ranking ma sono lontanissimo da loro. Vincere aiuta se alle persone non piaccio, ma io non sono come Roger e Rafa, la gente non mi conosce così bene. Ma le cose più importanti della mia vita sono la famiglia e il cane, sono una bella persona che ci crediate o no”, ha concluso Zverev con un sorriso.

© riproduzione riservata