Djokovic-Ruud in tv oggi: orario, canale e diretta streaming Atp Finals 2022

Novak Djokovic Novak Djokovic - Foto Giampiero Sposito/FIT

Novak Djokovic se la vedrà contro Casper Ruud nell’ultimo atto delle ATP Finals 2022 a Torino (cemento indoor). Il serbo è reduce dallo splendido successo in semifinale sull’americano Taylor Fritz, battuto al termine di due tie-break emozionanti. Il norvegese, invece, ha dominato a sorpresa il russo Andrey Rublev. A partire con i favori del pronostico sarà Nole, che ha in testa un unico obiettivo: eguagliare lo svizzero Roger Federer, colui che ha trionfato il maggior numero di volte nel torneo dei Maestri (sei).

Per il finalista in carica del Roland Garros e degli US Open, invece, si tratta di una prima volta assoluta in questa fase della manifestazione. I precedenti parlano chiaro in favore di Djokovic, che è saldamente avanti con un netto 3-0 (6-0 il bilancio dei set). La sensazione è che servirà una vera e propria impresa al giocatore scandinavo per negare all’ex numero uno del mondo la gioia di sollevare al cielo il trofeo.

SEGUI LA DIRETTA LIVE

RISULTATI E CLASSIFICHE

REGOLAMENTO

PROGRAMMA E COPERTURA TV

SEMIFINALI: TABELLONE ED ACCOPPIAMENTI

MONTEPREMI

Ruud e Rublev scenderanno in campo oggi (domenica 20 novembre). I due giocatori sono pianificati come secondo ed ultimo match di giornata sul Centre Court (inizio fissato non prima delle ore 19:00). La diretta televisiva è affidata a Sky Sport, che monitora la kermesse piemontese mediante i due canali di riferimento Sky Sport Uno (201) e Sky Sport Tennis (205). Disponibile anche una live streaming attraverso le piattaforme NOW (solo tramite abbonamento) e Sky Go (solo per abbonati Sky). Prevista pure una copertura in chiaro su Rai 2. In alternativa, anche Sportface.it seguirà la finale tra Novak Djokovic e Casper Ruud garantendo ai propri lettori una diretta testuale. Il nostro sito, inoltre, fornirà agli appassionati news, approfondimenti, aggiornamenti in tempo reale, interviste ed highlights al termine della partita.