Australian Open 2023, Tsitsipas: “Se gioco bene, i titoli arriveranno. Qui mi sento il benvenuto”

Stefanos Tsitsipas Stefanos Tsitsipas - Foto Ray Giubilo

La cosa più importante è stata sentirsi rilassati e pronti per la grande battaglia del quinto set. È chiaro che le cose non stavano andando come volevo dopo essere andato in vantaggio di due set. Tuttavia, ho fatto un paio di aggiustamenti tecnici nel quinto set. I titoli arriveranno se gioco bene. Per quanto riguarda la pressione, tutti devono gestirla in campo. Ma nel tennis devi pensare al presente”. Lo ha detto Stefanos Tsitsipas dopo la vittoria su Jannik Sinner agli ottavi di finale degli Australian Open. La terza testa di serie del seeding vola ai quarti dove sfiderà il ceco Lehecka. A Melbourne si sente a casa, visto che la comunità greca è importante: “Anche il clima è simile ad Atene, qui mi sento il benvenuto”. C’è spazio anche per una domanda sul rapporto col pubblico. Il tennista greco, piuttosto che firmare autografi sul momento, preferisce distribuire ai tifosi cartoline già firmate in precedenza: “È un’idea che è venuta durante la pandemia. Trovo che sia importante passare del tempo con i tifosi, sia in allenamento e nei tornei. Voglio dedicare loro del tempo”.

About the Author /

Romano, nato in una calda estate del 1995 mentre la capitale iniziava a scoprire Francesco Totti e Alessandro Nesta. Cresciuto tra la terra e i sassi dei campetti della periferia romana e appassionato di scrittura. Ma tra il pallone e la penna ho scelto un compromesso: scrivere di calcio