Sci alpino, Finali Soldeu 2019: super Holdener in testa allo slalom, Shiffrin seconda

Wendy Holdener Wendy Holdener - Foto Alessandro Trovati/Pentaphoto

Wendy Holdener ci crede. La svizzera è in testa dopo la prima manche dello slalom femminile di Soldeu dove sono in corso di svolgimento le finali di Coppa del Mondo di sci alpino 2018/2019. Nell’ultimo slalom della stagione Holdener tira fuori dal cilindro una prima parte di gara semplicemente spaziale battendo tutte le sue avversarie, davanti anche a Mikaela Shiffrin di quasi tre decimi. Petra Vlhova è terza staccata di oltre un secondo mentre per quel che concerne le italiane Irene Curtoni è quattordicesima, Chiara Costazza invece è uscita fuori.

HOLDENER SHOW, SOGNA PRIMA VITTORIA IN SLALOM – Wendy Holdener non ha mai vinto uno slalom speciale di Coppa del Mondo e adesso ci è veramente vicina. Certo, Mikaela Shiffrin promette battaglia in una seconda manche (inizio alle 13:15) che si preannuncia emozionante. Nella prima parte di gara la fuoriclasse americana è sembrata accorta, tenendo delle linee conservative e chiudendo così a 28 centesimi da una Holdener scatenata. Diversi errori per Petra Vlhova, la slovacca di certo non può essere soddisfatta di questa prima manche che la vede staccata di oltre un secondo e che la costringerà ad un miracolo se vuole lottare per la vittoria.

ITALIANE NON BENE, COSTAZZA SI RITIRA – Delle due azzurre al cancelletto di partenza solamente Irene Curtoni è riuscita a chiudere la sua manche terminando al quattordicesimo posto staccata però di quasi quattro secondi dalla vetta mentre Chiara Costazza non è riuscita a terminare la sua prova compiendo un errore che l’ha messa fuori gara. Al termine della prova l’azzurra ha annunciato il suo ritiro dalle competizioni.

LA CLASSIFICA DELLA PRIMA MANCHE

1 Wendy Holdener (SUI) 53.14
2 Mikaela Shiffrin (USA) +0.28
3 Petra Vlhova (SVK) +1.22
4 Anna Swenn Larsson (SWE) +1.26
5 Katharina Liensberger (AUT) +1.42
6 Frida Hansdotter (SWE) +1.53
7 Kristin Lysdahl (NOR) +1.73
8 Bernadette Schild (AUT) +1.95
9 Katharina Truppe (AUT) +2.49
10 Charlotta Saefvenberg (SWE) +3.16

14 Irene Curtoni (ITA) +3.73
Chiara Costazza DNF