Hockey, la Svizzera non ospiterà nemmeno i Mondiali 2021

Canada-Germania, IIHF Worlds 2017 - Foto Twitter HC Men
La federazione svizzera di hockey ha annunciato che non tenterà nemmeno di aggiudicarsi l’organizzazione del Campionato del Mondo 2021, dopo la cancellazione dell’edizione 2020 a causa dell’emergenza sanitaria. La rassegna iridata sarebbe infatti dovuta partire la prossima settimana a Zurigo e Losanna, ma a marzo scorso è arrivata la cancellazione ufficiale dell’evento. I funzionari svizzeri hanno fatto sapere di aver discusso con la Federazione internazionale di hockey su ghiaccio in merito ai mondiali 2021, previsti tra Bielorussia e Lettonia. La federazione svizzera afferma che i rischi finanziari sono troppo grandi, dal momento che non vi è alcuna certezza che il prossimo anno l’emergenza sanitaria sia conclusa. A questo punto, la Svizzera spera di ospitare nuovamente il Mondiale nei prossimi anni, anche se dovrà attendere qualche anno visto che l’IIHF ha già assegnato i campionati del mondo fino al 2025.