FISI, Roda: “Quest’anno abbiamo ottenuto risultati incredibili, peccato non averli potuti festeggiare”

Flavio Roda Flavio Roda - Foto Pentaphoto/Marco Trovati

“Questo e’ stato un anno particolare, siamo riusciti a ottenere risultati incredibili, dal trionfo di Federica Brignone nella Coppa del Mondo di sci alpino a quanto fatto da Dorothea Wierer nel biathlon fino ai successi dello snowboard, dove abbiamo conquistato la Coppa del Mondo assoluta per nazioni per la prima volta nella storia”. Queste le parole del presidente della Federazione italiana sport invernali Flavio Roda nel meeting virtuale “FISI, la ripartenza”, organizzato sulla pagina Facebook della federazione. “Dobbiamo anche ricordare le medaglie mondiali vinte tra biathlon, slittino, bob e addirittura skeleton, con un bronzo che nessuno avrebbe immaginato. E poi lo sci alpinismo, lo sci velocita’ e ancora lo slittino naturale dove abbiamo fatto man bassa”, ha aggiunto il numero uno della Fisi, ricordando inoltre il trionfo dell’Italia nella classifica a punti della Coppa del Mondo femminile di sci alpino.

“Sappiamo poi cosa e’ successo nella parte finale della stagione, la sofferenza vissuta da molte, troppe persone per questo virus – ha ricordato RodaPeccato non aver avuto il tempo di celebrare i nostri atleti, perché ci siamo dovuti rinchiudere per la pandemia. E’ stato anche difficile far rientrare tutti quando e’ scoppiata l’emergenza, per questo voglio ringraziare le tante persone che hanno lavorato”.