Curling maschile: l’Italia vince il torneo di Adelboden

Amos Mosaner Amos Mosaner - Foto Fisg

La Nazionale italiana maschile di curling ha vinto il torneo di Adelboden (Svizzera) battendo in finale gli elvetici del Team Schnider per 8-6 all’extra end. Prosegue nel migliore dei modi, dunque, l’avvio di stagione 2022/2023 per la squadra guidata dal direttore tecnico Claudio Pescia e formata da Joel Retornaz (Fiamme Oro), Amos Mosaner (Aeronautica Militare), Sebastiano Arman (Aeronautica Militare) e Mattia Giovanella (Fiamme Oro). Questo il commento di Pescia a riassumere il grande torneo azzurro: “I ragazzi hanno allungato la serie di vittorie conquistando il secondo torneo WCT di fila. Oggi la squadra è partita forte con uno spettacolare tiro di Retornaz che è valso 3 punti. Poi, dopo la reazione degli avversari, siamo rimasti nel match combattendo fino all’esito favorevole all’extra end. Il giorno di preparazione prima del torneo ci ha fatto prendere confidenza con il ghiaccio facendo acquisire anche maggiore precisione. Tutti gli elementi del team stanno giocando ad alti livelli e sta crescendo la dinamica di squadra. Mancavano in questo torneo alcune delle formazioni migliori ma la vittoria ci lascia comunque ottimi segnali”.