Combinata nordica in lutto: morta la 18enne austriaca Johanna Bassani

La combinatista austriaca Johanna Bassani - Foto: Oest

La combinata nordica femminile piange la prematura scomparsa dell’austriaca Johanna Bassani. La combinatista, da poco diciottenne, è stata trovata priva di vita lo scorso 5 maggio. Le cause della morte non sono ancora note. Solo lo scorso anno Bassani aveva preso parte a Mondiali e Olimpiadi Giovanili e nella stagione 2020/2021 avrebbe fatto parte della nazionale austriaca. A comunicarlo è stata ÖSV, la Federazione Austriaca: “Con grande sgomento e profonda tristezza, l’Associazione Austriaca di sci ha preso atto della notizia della morte della giovane atleta Johanna Bassani. La combinatista è deceduta martedì 5 maggio 2020, inaspettatamente, all’età di 18 anni. L’atleta dell’UVB Hinzenbach apparteneva alla squadra ÖSV ed era una dei grandi talenti austriaci di questo sport“.

“Con Johanna, la cui passione non era solo lo sport ma anche la natura, la famiglia dello sci nordico e in particolare la squadra femminile della combinata nordica, hanno perso un compagno di squadra caldo e popolare. Siamo grati per tutto ciò che ha dato allo sport e la ricorderemo per sempre come la conoscevamo! Le nostre più profonde condoglianze vanno alla sua famiglia e a tutti coloro che erano vicini a Johanna” ha scritto la Federazione in un comunicato.