Boxe, Canelo Alvarez conferma: “A settembre contro Golovkin. Poi Bivol 2”

Saul Canelo Alvarez - Foto Presidencia de la República Mexicana CC BY 2.0 Saul Canelo Alvarez - Foto Presidencia de la República Mexicana CC BY 2.0

Prima la trilogia, poi la rivincita. Saul ‘Canelo’ Alvarez rivela i suoi programmi futuri dopo la clamorosa sconfitta – la seconda in carriera – contro Dmitry Bivol nei mediomassimi. “Quel che è certo è che tornerò sul ring a settembre perché abbiamo già la data sul contratto. In questi giorni, oggi, domani o dopodomani, annunceremo il match. Golovkin? Probabilmente sì. Abbiamo già quel contratto con Matchroom e DAZN, dobbiamo continuare con quello che abbiamo iniziato”, ha detto a margine dell’evento ‘No Golf, No Life’, rassegna amatoriale che vede in gara atleti, uomini dello spettacolo e imprenditori. Le prime due sfide contro Golovkin si sono concluse con un contestatissimo pareggio e una ancora più contestata vittoria del messicano. Il kazako viene dalla vittoria contro Murata.

Sono i due incontri più importanti della boxe in questo momento: l’incontro con Golovkin e la rivincita con Bivol. Con il russo ci riproverò. Sono una persona molto tenace”, spiega il campione mondiale in quattro differenti categorie di peso. E contro Golovkin non si esclude una location d’eccezione, a Guadalajara, sua città natale. “Mi piacerebbe“, ammette Canelo che precisa di dover prima ascoltare la proposta del Governatore del Jalisco, Enrique Alfaro. Tradotto: priorità al business.

About the Author /

Romano, nato in una calda estate del 1995 mentre la capitale iniziava a scoprire Francesco Totti e Alessandro Nesta. Cresciuto tra la terra e i sassi dei campetti della periferia romana e appassionato di scrittura. Ma tra il pallone e la penna ho scelto un compromesso: scrivere di calcio