Nuoto paralimpico, Giulia Ghiretti mette all’asta costume e cuffia di Rio 2016

Kazan 2015 - CC-BY-SA 4.0

L’atleta paralimpica Giulia Ghiretti scende in campo per aiutare chi soffre per l’emergenza coronavirus. La nuotatrice di Parma, argento e bronzo alle Olimpiadi 2016, ha messo all’asta per beneficenza il costume, la cuffia e gli occhialini indossati proprio a Rio, quando concluse al secondo posto la finale dei 100 metri rana SB4 e al terzo i 50 metri farfalla S5. Il ricavato dell’asta sarà devoluto alla Seirs Croce Gialla di Parma. La Ghiretti, che convive da dieci anni con una paralisi agli arti inferiori per via di un incidente con il trampolino elastico, a 26 anni è tra le nuotatrici paralimpiche più forti e conosciute.