LIVE – Milan-Napoli, Pioli in conferenza stampa (DIRETTA)

Stefano Pioli Stefano Pioli - Foto Antonio Fraioli

Il Milan di Stefano Pioli si prepara ad affrontare il Napoli nel big match della ventisettesima giornata di Serie A, in programma domenica 14 marzo alle ore 20:45 nel palcoscenico di San Siro. Nella giornata odierna sabato 13 marzo il tecnico rossonero parlerà nella classica conferenza stampa di vigilia. Sportface.it seguirà il tutto in diretta attraverso degli aggiornamenti in tempo reale.

COME SEGUIRE LA CONFERENZA STAMPA

AGGIORNA LA DIRETTA

____________________________________________________________________________

14:28 – Pioli si aspetta un avversario diverso dall’Hellas Verona: “Difficile dirlo, sono diversi i modi di giocare. Sono due squadre molto diverse nelle posizioni in campo, però è vero che hanno difensori forti fisicamente e attaccanti veloci”.
14:24 – Su Leao: “Il gol arriverà. L’anno scorso mancava nel saper stare dentro la partita con più continuità, su questo è migliorato. Pretendo tanto da lui, sta lavorando bene per la squadra, deve continuare così. Deve migliorare nel riconoscere i tempi di gioco, a volte spreca energie scattando quando i compagni non lo possono servire”.
14:20 – Su Ibrahimovic: “Zlatan è il nostro faro ma il Milan è dipendente dal nostro gioco. I leader sono tanti perché riconosciamo un certo modo di stare in campo”.
14:18 – Sulla società: “La proprietà è sempre molto vicina, si complimenta per qualsiasi vittoria, quella di giovedì è stata una bella prestazione ma ora ci concentriamo sul Napoli e poi vedremo in Europa”.
14:13 – Sul nuovo rinvio di Juventus-Napoli: “Noi speriamo di andare avanti più possibile in Europa League e giocare ogni tre/quattro giorni, puntiamo ad andare avanti fino alla fine. Su quello che fanno gli altri è meglio che commentiate voi”.
14:11 – “Abbiamo dovuto lavorare tanto, l’intensità è mentale prima di tutto e nelle ultime gare c’è stato gioco di squadra. E’ un modo di giocare impegnativo, per molti ragazzi è la prima stagione dove si gioca ogni tre giorni, un calo ci può stare ma siamo stati bravi ad imparare dalle nostre sconfitte. Intensità e qualità devono andare di pari passo se vogliamo mantenere questi livelli”.
14:09 – Il tecnico non vuole fare conti: “Dobbiamo pensare a vincere tutte le partite da qui alla fine, la partita più importante è sempre quella di domani”
14:05 – Sugli infortunati: “Calabria e Romagnoli sono quelli in dubbio, deciderò domani. Oggi Alessio si è allenato con la squadra ma ha ancora qualche problemino. Penso che recupereremo Theo, Calha e Rebic. Per Ibra, Mandzukic e Isma bisogna aspettare la prossima settimana”.
14:00 – Inizia la conferenza stampa di Stefano Pioli: “La foto di Rio Ave-Milan nello spogliatoio? E’ la scintilla che il Milan deve sempre avere, in una stagione ci sono difficoltà da superare, ci sono servite per stimolarci, per svegliarci, ci hanno fatto crescere. Quella foto lì ricorda una serata particolare, è utile capire quali passaggi abbiamo superato per arrivare qui”.