DIRETTA – Ludogorets-Milan, Gattuso in conferenza stampa (LIVE)

di - 14 febbraio 2018
Gennaro Gattuso in panchina
Gennaro Gattuso - Foto Antonio Fraioli

Mercoledì 14 febbraio alle 18:30 Gennaro Gattuso terrà la conferenza stampa alla vigilia di Ludogorets-Milan, gara di andata dei sedicesimi di finale di Europa League 2017-18. Alle 19:00 di giovedì ci sarà il fischio d’inizio di questo primo atto di un doppio confronto che vedrà se il cammino europeo dei rossoneri potrà continuare o meno. I tifosi rossoneri si aspettano risposte importanti in una competizione che può salvare la stagione.

Potrete seguire la conferenza del tecnico rossonero su Sportface.it che vi offrirà una diretta testuale per vivere al meglio le emozioni della vigilia di questo confronto di Europa League.

AGGIORNA LA DIRETTA


19:10 – Finisce qui la conferenza del tecnico rossonero

19:08 – Sulla scarsa esperienza europea: “Ci deve esser sempre la prima volta. Il Ludogorets ha grande esperienza rispetto ai nostri giocatori, ma questo non deve darci nessuna insicurezza. Anzi, deve farci capire che non dobbiamo sottovalutarli”.

19:05 – “Non sono abituato a pensare negativamente. Abbiamo preparato bene la partita, venerdì poi penseremo alla Sampdoria. Ora non penso a un risultato negativo”

19:02 – C’è spazio per un bilancio sulla rosa: “Tanti giocatori mi hanno sorpreso a livello qualitativo. Diversi ragazzi mi hanno facilitato il lavoro, mancava il fatto di essere una squadra. Sicuramente bisogna crescere”

19:00 – Sulle parole di Sarri: “Per me è un privilegio essere qua. Non voglio fare polemica. Certo c’è meno tempo per recuperare, ma fa parte del calcio. Giocare il giovedì ci metterei la firma e poter giocare ogni tre giorni perché vuole dire che le cose vanno bene”.

18:58 – Sull’atteggiamento da seguire: “In Europa non si fanno calcoli, ci sono squadre forti e attrezzate. Dobbiamo pensare a passare il turno, poi vediamo. Siamo il Milan e negli ultimi 30 anni abbiamo vinto tanto. La maglia va rispettata”

18:56 – La stagione ora si fa intensa ma Gattuso non ha paura: “Abbiamo partite dentro o fuori adesso. La squadra sa quello che vuole, a livello mentale e di tenere il campo è migliorata”

18:54 – Sulla formazione: “Vediamo domani. Non è vero che non ho rispetto di chi sta giocando meno. Stiamo avendo un buon momento, voglio dare continuità a ciò che di positivo stiamo toccando con mano”

18:52 – Ancora Ringhio: “Ho sofferto i complimenti da giocatore, ora voglio fare il mio lavoro. Io sto vivendo un sogno, mi sta costando fatica perché sento grande responsabilità. Sono orgoglioso di ciò che faccio, ringrazio i ragazzi”

18:50 – “Dopo 5 ore di viaggio sarebbe stato assurdo fare la rifinitura qui. Meglio farla a Milanello. La schiena può risentirne. Oggi la temperatura a Mlanello era simile a quella che abbiamo trovato qui”.

18:46 – Sul turnover: “Vediamo domani, stiamo attraversando un buon momento e voglio dare continuità a quello che stiamo facendo. Poi arriverà il momento anche per gli altri, il fatto che stia cambiando poco e perché non vedo stanchezza, la squadra recupera”.

18:42 – “In Bulgaria hanno faticato anche Real Madrid, Liverpool e Lazio. E’ una squadra che raramente sbaglia giocatori questa, sono molto veloci”

18:40 – Biglia ha già affrontato il Ludogorets con la Lazio ma Gattuso è chiaro: “Non abbiamo bisogno che ce lo dicano i nostri giocatori, può suggerirci qualcosa a livello ambientale, ma abbiamo le strutture per vedere come giocano. Contro il Ludogorets hanno fatto fatica Liverpool, Real Madrid e Lazio. Difficilmente sbagliano ad acquistare i giocatori”.

18:35 – Gattuso apre la conferenza: “Negli ultimi anni sono stati più in Europa di noi. Quindi l’Europa è casa loro. In Europa il Ludogorets si trasforma con giocatori veloci. Non dobbiamo sottovalutare nessuno”

18:30 – Ecco Calabria: “Il Ludogorets è una squadra e dobbiamo ragionare da squadra. Sono un squadra veloce che può far male con le ripartenze. Dobbiamo stare attenti”

18:28 – Ci sarà Davide Calabria al fianco del tecnico rossonero

18:15 – A breve l’inizio della conferenza di Gennaro Gattuso. Potrete seguirla su Sportface.it

© riproduzione riservata