DIRETTA – F1, GP Monaco Montecarlo 2018: la gara (LIVE)

di - 27 maggio 2018

Sesto round per il Mondiale 2018 della Formula 1, domenica 27 maggio andrà in scena il Gran Premio del Principato di Monaco. Alle ore 15:10 i piloti scatteranno dalla griglia di partenza del circuito cittadino di Monte Carlo dove daranno vita ad un pomeriggio di fuoco con tanto di 78 giri di pura lotta per salire sul podio monegasco.

Sarà Daniel Ricciardo a difendere la pole position conquistata in qualifica con un giro record da 1:10.810. Al suo fianco, in prima fila, Sebastian Vettel sarà pronto ad attaccare l’australiano fin dalla prima curva poi. Terza casella per il leader del campionato Lewis Hamilton con Kimi Raikkonen in quarta per poi trovare Valtteri Bottas in quinta piazza. Chiuderà il gruppo Max Verstappen che proverà la grande rimonta direttamente dall’ultima casella dopo l’errore imperdonabile commesso nelle prove libere 3.

Il GP di Monaco lo potrete seguire in diretta su Sportface.it attraverso il live testuale. Aggiornamenti in tempo reale per la gara per non perdervi nemmeno un sorpasso o una strategia di team e piloti. Al termine potrete trovare i risultati, le classifiche aggiornate, le dichiarazioni dei protagonisti e tutti gli approfondimenti.

Segui il LIVE della gara

________________________

AGGIORNA LA DIRETTA

Classifica top-5 

  1. Daniel Ricciardo*
  2. Sebastian Vettel*
  3. Lewis Hamilton*
  4. Kimi Raikkonen*
  5. Valtteri Bottas*

* = numero soste

________________________

16.56 – Ricciardo vince il Gran Premio di Monaco 2018. Sebastian Vettel torna sul podio, Lewis Hamilton chiude in terza posizione

LAP 77/78 – Due giri al termine del Gran Premio. Raikkonen prova a difendere il quarto posto dall’attacco di Bottas

LAP 75/78 – La virtual safety car ha “penalizzato” Vettel con Ricciardo che ha guadagnato cinque secondi di vantaggio sulla Ferrari

LAP 73/78 – Problema ai freni sulla Sauber di Leclerc: botto violento all’uscita dal tunnel

LAP 73/78 – Contatto Leclerc-Hartley, distrutte entrambe le macchine. Virtual safety car

LAP 72/78 – Ocon ha incredibilmente messo nel mirino Bottas in questi ultimi giri: si lotta per la quinta posizione

LAP 69/78 – Hamilton scala sopra i cinque secondi di ritardo. In questo momento Lewis perderebbe solamente tre punti da Vettel

LAP 66/78 – Ricciardo-Vettel, prosegue il duello. C’è tanta tensione a poco più di dieci giri dal termine. Hamilton sembrerebbe essersi rassegnato, difenderà il podio da un possibile arrivo di Raikkonen

LAP 64/78 – Il muretto box della Ferrari comunica a Vettel di metter sempre più sotto pressione Ricciardo, sperando in un errore del pilota australiano

LAP 62/78 – Vettel è sotto il secondo, sotto tiro DRS. I giri scorrono e Ricciardo continua a gestire brillantemente la posizione

LAP 61/78 – Verstappen scende sotto il muro del minuto e 15 registrando il giro veloce in gara, ma l’olandese è nono. Al momento il sorpasso su Sainz non è stato nemmeno messo sotto investigazione

LAP 59/78 – Ricciardo sta cercando di aumentare il ritmo con Vettel che lo mette costantemente sotto pressione. Hamilton ha quasi tre secondi di ritardo dal tedesco ora

LAP 58/78 – Sorpasso di Verstappen su Sainz ma Max ha chiuso completamente la strada allo spagnolo: i commissari di gara lo penalizzeranno?

LAP 57/78 – Vettel si è riportato molto vicino a Ricciardo. Probabilmente proverà l’attacco nei prossimi giri

LAP 56/78 – Verstappen è attaccato a Sainz per la nona posizione, Max è molto aggressivo ad ogni curva

LAP 54/78 – Raikkonen e Bottas hanno ripreso Hamilton. Verstappen si è portato in decima posizione e attacca le due Renault

LAP 53/78 – Problema al cambio per Alonso, si ritira il pilota spagnolo della McLaren

LAP 52/78 – Al momento Raikkonen è il pilota più veloce in pista. Kimi si è portato a due secondi da Hamilton

LAP 50/78 – Ricciardo sta guidando in maniera straordinaria a difesa della prima posizione. Vettel tenterà l’affondo verso la chiusura del Gran Premio?

LAP 48/78 – Pit-stop per Verstappen, monta la gomma hypersoft e si porta in undicesima posizione

LAP 47/78 – Dopo 47 giri Verstappen potrebbe esser costretto a effettuare il primo pit-stop della sua gara, eccessiva usura sulla ultrasoft

LAP 45/78 – Ricciardo in questo momento allunga, Vettel è sotto mira di Hamilton ma Lewis continua a lamentarsi dell’usura delle sue gomme

LAP 43/78 – Verstappen è in nona posizione, Max in zona punti ma dovrà effettuare almeno un pit-stop prima della fine della gara

LAP 43/78 – Hamilton è sempre più vicino, due secondi di distacco dalla Ferrari

LAP 41/78 – Hamilton si lamenta con gli ingegneri perché pensa che la sua gomma non arriverà fino al termine della gara. Lewis si è comunque portato sotto i tre secondi di distacco da Vettel

LAP 40/78 – Stroll che ha effettuato il secondo pit-stop montando hypersoft sta facendo numerosi giri veloci. Vettel si trova ancora a un secondo di distacco da Ricciardo: ci sarà un cambio di strategia per non forzare le gomme?

LAP 36/78 – Il ritmo lento di Ricciardo e Vettel sta favorendo leggermente Hamilton. Sei secondi di distacco di Lewis da Vettel, Raikkonen ha perso qualcosina sul britannico

LAP 35/78 – Dal muretto box Red Bull cercano di aiutare Ricciardo per effettuare qualche modifica sul volante. Vettel rimane in pressing

LAP 33/78 – Vettel dovrà cercare di gestire le gomme per non usurarle eccessivamente. L’obiettivo della Red Bull sarà quello di arrivare fino infondo senza un ulteriore pit-stop

LAP 32/78 – Comunicano a Vettel che il problema di Ricciardo non sarà risolvibile nel corso della gara. Hamilton prova ad alzare leggermente il ritmo

LAP 31/78 – Hamilton è completamente crollato con le prestazioni. Sono dieci i secondi di ritardo da Vettel, tutto ciò chiude a sandwich Raikkonen con dietro Bottas pronto ad attaccarlo

LAP 31/78 – Momenti di apprensione al muretto box. Vettel continua a mantenere un distacco di 6-7 decimi attendendo il momento giusto. Bottas si è attaccato a Raikkonen, c’è un “trenino” per la terza posizione

LAP 30/78 – Dal box Red Bull dicono a Ricciardo di rimanere concentrato e di difendere la posizione. Hamilton è oltre a otto secondi da Vettel, Bottas sta recuperando su Raikkonen

LAP 29/78 – “Keep pushing”, continua a spingere dal muretto Ferrari. Messaggio chiaro per Vettel

LAP 29/78 – Momento di crisi, tempi altissimi di Ricciardo. Vettel lo prende, vuole la prima posizione

LAP 28/78 – Ricciardo lamenta un problema: “Sto perdendo potenza”. Vettel è attaccato

LAP 27/78 – Spinge forte Bottas che si trova a meno di sei secondi da Raikkonen

LAP 26/78 – Verstappen al momento è in zona punti con la decima posizione, con il pit-stop ancora da effettuare. Davanti a lui Alonso ma è distante, gap di un secondo e mezzo

LAP 26/78 – Hamilton si lamenta dell’usura delle sue gomme, la Mercedes è in grossa difficoltà

LAP 25/78 – Raikkonen ha messo Hamilton nel mirino: è sotto il secondo di distacco da Lewis

LAP 24/78 – Bottas supera Ocon, nel giro successivo il pilota francese va ai box. Penalità per Hartley, 5 secondi per aver oltrepassato il limite di velocità in pit-lane

LAP 23/78 – Ritmo non troppo veloce dei piloti davanti che cercano di gestire le gomme. Vettel ha circa due secondi di ritardo da Ricciardo mentre Raikkonen cerca di recuperare terreno su Hamilton

LAP 20/78 – Alonso ai box, Bottas sale in sesta posizione. Verstappen è dodicesimo alle spalle di Vandoorne, Max cerca l’attacco alle McLaren

LAP 17/78 – Ricciardo ai box difende la prima posizione, rientra anche Raikkonen che esce quarto alle spalle di Hamilton. Ocon ora è quinto, poi Alonso ed infine Bottas, quest’ultimo ha già effettuato un pit-stop

LAP 16/78 – Vettel ai box, rientra in terza posizione. Salvata la posizione su Bottas

LAP 15/78 – Hamilton sale in quinta posizione: sorpasso su Ocon

LAP 14/78 – Ricciardo allunga, quasi tre secondi di vantaggio su Vettel. Raikkonen ha alzato il ritmo dopo essersi liberato della presenza di Hamilton

LAP 12/78 – Hamilton si ferma ai box: rientra con le gomme ultrasoft in sesta posizione

LAP 12/78 – Crollano le prestazioni di Bottas, oltre i quattro secondi di distacco da Raikkonen

LAP 11/78 – Interessante duello Verstappen-Leclerc per la tredicesima posizione. Max punta il pilota monegasco da due giri di fila ma non riesce a trovare il punto di sorpasso

LAP 10/78 – Foratura per Stroll che rientra ai box. Il canadese ha leggermente rallentato Ricciardo nel suo giro di rientro

LAP 8/78 – Ricciardo e Vettel allungano, Hamilton ha quasi due secondi di ritardo dal ferrarista. Verstappen è quattordicesimo, Sirotkin è rientrato ai box per scontare un stop&go penalty da 10 secondi per aver sforato nel tempo di fissaggio delle gomme in griglia

LAP 7/78 – Nuovo giro veloce di Ricciardo. Nel mentre Verstappen all’uscita dal tunnel supera Stroll e conquista la sedicesima posizione

LAP 6/78 – Ritmo ancora lento. Verstappen si porta in diciassettesima posizione superando egregiamente Ericsson

LAP 5/78 – Giro veloce di Vettel, i tempi iniziano a scendere sotto il minuto e 18 secondi. Raikkonen si avvicina sempre più a Hamilton, leggermente in difficoltà Bottas

LAP 3/78 – Gara che si deciderà soprattutto sulle strategie. C’è un gap di un secondo tra Ricciardo e Vettel. Raikkonen prova a distanziare Bottas inseguendo Hamilton

LAP 2/78 – Bandiera verde, tutto ok nel secondo settore. Vettel insegue Ricciardo che prova a scappar via in questi primi giri

LAP 1/78 – Verstappen ha già guadagnato due posizioni dal via. Hartley ha perso l’ala nel secondo settore, detriti in pista

LAP 1/78 – Partenza perfetta di Ricciardo che mantiene la prima posizione. Vettel rimane secondo davanti a Hamilton, Raikkonen ha rischiato alla Saint Devote

LAP 1/78 – Si spengono i semafori: inizia il Gran Premio del Principato di Monaco

15.11 – I piloti arrivano sulla griglia di partenza. Ancora qualche secondo e scatterà il Gran Premio

15.10 – Inizia il giro di ricognizione, Ricciardo apre il gruppo

15.08 – Pista asciutta, c’è tanto vento. Condizioni comunque ottimali per le gomme hypersoft

15.00 – I piloti parlano con i propri ingegneri prima di entrare nella macchina. Dieci minuti dal giro di ricognizione

14.56 – È il momento dell’inno del Principato di Monaco

14.50 – Tutte le macchine sulla griglia di partenza, cresce sempre più la tensione. Ancora venti minuti dal via

14.40 – Semafori verdi nella pit-lane: i piloti iniziano a fare il classico giro nel pre-gara. Pioggia leggera per circa 20 minuti sul tracciato di Monte Carlo, nessuna variazione sulle gomme

14.39 – Gentili lettori buon pomeriggio e benvenuti alla diretta testuale del Gran Premio del Principato di Monaco 2018

© riproduzione riservata