Itf Antico Tiro a Volo 2018, trionfa Dayana Yastremska: “Ho trovato uno splendido torneo”

Dayana Yastremska, finale Antico Tiro a Volo - Foto MondoAce

Cala il sipario sulla X edizione del Torneo Internazionale Femminile Antico Tiro a Volo. Una settimana entusiasmante, in cui le migliori giocatrici italiane ed internazionali hanno dato vita a match mozzafiato caratterizzati da grande spettacolo ed improvvisi colpi di scena. Il titolo è andato all’ucraina Dayana Yastremska, che in una finale a senso unico si è sbarazzata della russa Anastasia Potapova con il punteggio di 6-1 6-0.

Dayana Yastremska: “Settimana incredibile, spero di tornare a Roma”. Un uragano si è abbattuto sulla capitale. In meno di un’ora di gioco Dayana Yastremska ha fatto sua una finale che in pochi avrebbero pronosticato dal punteggio così netto, conquistando così il suo secondo $60.000 in carriera dopo la vittoria a Dunakeszi. Davanti ad una folta cornice di pubblico la giovane ucraina, classe 2000, ha regalato sprazzi di grande tennis, dimostrando di avere tutte le carte in regola per affermarsi come una delle prossime stelle del circuito Wta. “Sono felicissima di questa vittoria”, ha dichiarato la Yastremska al termine del match. “Ho vissuto una settimana meravigliosa in un posto fantastico. Il torneo è stato splendido, con un’organizzazione eccellente. La finale è stata rapida ma abbiamo fatto tutto il possibile per divertirvi. Se tornerò? Spero di giocare Wimbledon il prossimo anno anche se ho il desiderio di tornare a calcare questi campi”. Sette giorni intensi, entrati anche nel cuore di Anastasia Potapova: “L’Italia è uno dei miei paesi preferiti, giocare qui è fantastico. Voglio ringraziare tutte le persone accorse al circolo questa settimana per supportarmi”.

Il bilancio degli organizzatori. Il momento della premiazione è stata l’occasione per tirare le somme di questa entusiasmante settimana. “Questo circolo nasce con una finalità ibrida”, conferma il presidente dell’Antico Tiro a Volo Michele Anastasio Pugliese, “poi lo sport ha preso il sopravvento e questo mi rende felice”. Grande soddisfazione da parte di Marco Fanano, direttore del torneo: “Faccio i complimenti a tutti. Porterò nel cuore le immagini della festa del 4 luglio, con gli occhi estasiati di tutte le ragazze. Il prossimo anno la kermesse potrebbe andare in scena in una data diversa così da non coincidere con Wimbledon”. Parole al miele anche quelle di Giuseppe Centro, membro del comitato organizzatore: “Siamo contenti di come si sono svolte le cose anche se l’obiettivo è migliorarsi sempre. Siamo già al lavoro per il prossimo anno”. Fondamentale il contributo degli sponsor: Eco Fast sistema, Of Course, Banca Promos/ASE, Guarino Abbigliamento (Roma-Milano-Porto Cervo), Corridi Arredamenti, Special Ceiling, Decima Legio, Farmacia Garbatella, Acqua Pradis, Allianz Assicurazioni e Rheinmetall Defence.