Tiro a volo, Changwon 2019: Cainero e Bacosi conquistano due carte olimpiche nello skeet

Diana Bacosi e Chiara Cainero - Foto Nizegorodcew/Sportface

Giornata trionfale per l’Italia dello skeet femminile che a Changwon, tappa valevole per la Coppa del Mondo 2019 di tiro a volo, conquista le due carte olimpiche per i Giochi di Tokyo 2020. Grazie al secondo posto di Diana Bacosi e al terzo di Chiara Cainero nella gara odierna di skeet, le due azzurre regalano due pass all’Italia in vista delle prossime Olimpiadi. Una doppia qualificazione, estesa anche alla terza classificata, arrivata per via della vittoria della statunitense Kimberly Rhode che già in precedenza aveva staccato il pass olimpico per la propria nazione. Dietro la straordinaria performance della statunitense, 57 su 60, si piazza Bacosi che con sei errori fa 54/60. Terza piazza all’altra azzurra Cainero con 44/50 mentre appena giù dal podio si piazza la slovacca Danka Bartekova (anch’essa con il pass conquistato nelle precedenti tappe). Le uniche avversarie in ottica Tokyo per le due azzurre erano Assem Orynbay e Olga Panarina, non propriamente perfette nelle prime fasi della finale tanto che le due atlete del Kazakistan hanno chiuso rispettivamente in quinta (24) e sesta (15) posizione.

About the Author /

Nato ad Oristano il 2 aprile 1994. Dalla Formula 1 al calcio, passando per tennis, sci alpino e NHL: semplicemente un malato di sport con tanti sogni nel cassetto.