PyeongChang 2018, Federica Brignone bronzo nel gigante. Vince Mikaela Shiffrin

di - 15 febbraio 2018
Federica Brignone
Federica Brignone - Foto Pentaphoto/Marco Trovati

Federica Brignone conquista la medaglia di bronzo nello slalom gigante femminile valevole per le Olimpiadi di PyeongChang 2018. L’azzurra conferma il terzo posto ottenuto nella prima manche e diventa la quarta medaglia di questa ventitreesima edizione dei Giochi Olimpici invernali. Medaglia d’oro per Mikaela Shiffrin che chiude davanti alla norvegese Ragnhild Mowinckel. Quinta Marta Bassino, ottava Manuela Moelgg.

Emozionante. Con questo aggettivo si potrebbe descrivere questo slalom gigante che è stato incerto e pieno di colpi di scena sino all’ultimo secondo. Con una Tessa Worley di rincorsa che ha provato a rimettersi in gioco per le posizioni che contano dopo una prima manche scadente, ma si è dovuta accontentare del settimo tempo. Quarta una delle grandi favorite per la vittoria finale, la tedesca Viktoria Rebensburg, che è stata battuta per nove centesimi proprio dalla Brignone. E poi c’è Mikaela Shiffrin che piange di gioia per questa medaglia d’oro, perché era tutt’altro che scontato e l’americana ha disputato una prima parte di seconda manche semplicemente spaziale. Poi un errore nel finale che però non pregiudica l’oro, ma la rende più umana così come le sue lacrime e le sue emozioni. 

Federica Brignone è stata brava, bravissima a recuperare una situazione che le stava sfuggendo di mano dopo un errore ad inizio della seconda manche. L’azzurra si è ripresa ed è riuscita ad agguantare un podio importantissimo. Grande rammarico per Manuela Moelgg che aveva disputato una prima manche straordinaria, chiusa al primo posto. Bloccata dalla tensione l’azzurra non è mai entrata in gioco nella seconda e decisiva manche chiudendo ottava staccata di oltre un secondo. Bene Marta Bassino che conferma il quinto posto della prima manche mentre Sofia Goggia, nella specialità a lei meno congeniale, chiude undicesima.

ORO: Mikaela Shiffrin (USA) 2:20.02
ARGENTO: Ragnhild Mowinckel (NOR) +0.39
BRONZOFederica Brignone (ITA) +0.46
4 Viktoria Rebensburg (GER) +0.58
5 Marta Bassino (ITA) +0.67
6 Frida Hansdotter (SWE) +1.03
7 Tessa Worley (FRA) +1.04
8 Manuela Moelgg (ITA) +1.18
9 Wendy Holdener (SUI) +1.25
10 Sara Hector (SWE) +1.51
11 Sofia Goggia (ITA) +1.78

© riproduzione riservata