Milano-Cortina 2026, costituito il comitato Organizzatore per i Giochi Olimpici e Paralimpici Invernali

Logo Milano-Cortina - Olimpiadi 2026

Nella sede della Regione Lombardia è stata costituita la “Fondazione Milano Cortina 2026″, ovvero il comitato Organizzatore per i Giochi Olimpici e Paralimpici Invernali 2026. Uno step importante quello che è arrivato alla vigilia dei lavori del seminario internazionale per i Giochi Olimpici 2026, che coincide con la prima visita di Sari Essayah, responsabile della commissione di coordinamento del CIO per Milano Cortina, in una delle città che ospiteranno i Giochi.

Lo statuto e l’atto costitutivo della Fondazione sono stati firmati alla presenza del notaio Mario Notari. Tra le firme ci sono quelle del sindaco di Milano, Giuseppe Sala, sindaco di Cortina, Gianpietro Ghedina, il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, il presidente della Regione Veneto, Luca Zaia, il presidente del Comitato Olimpico Nazionale Italiano, Giovanni Malagò, e il presidente del Comitato Italiano Paralimpico, Luca Pancalli. Saranno 22 i membri del consiglio d’amministrazione: 10 componenti del mondo sportivo, 10 dei territori, un rappresentante del governo e il Presidente.