Golf, Tiger Woods lascia l’ospedale: “Grazie a medici e infermieri”

Tiger Woods - Foto Keith Allison CC BY-SA 2.0

Tiger Woods può finalmente lasciare l’ospedale dopo tre settimane dall’incidente automobilistico. E’ la stessa leggenda del golf a dare la notizia sui suoi profili social, affermando che proseguirà la rieducazione nella sua abitazione in Florida. L’ex numero 1 al mondo aveva perso il controllo della macchina, nell’incidente aveva riportato fratture multiple alla gamba destra. “Sono riconoscente per il sostegno e l’incoraggiamento che ho ricevuto nelle ultime settimane. Grazie ai medici, infermieri e personale del centro medico Harbor-UCLA e Cedars-Sinai, vi siete presi tutti molta cura di me e non posso ringraziarvi troppo. Torno a casa e cercherò di essere più forte ogni giorno”, ha scritto.