Golf, Open Championship 2019: J.B Holmes al comando, giornata difficile per Molinari

Francesco Molinari - Foto Federgolf

J.B Holmes è il leader del 148° Open Championship al termine del primo giro. L’americano sul tracciato del Royal Portrush GC (par 71) nella città da cui il circolo prende nome nell’Irlanda del Nord è salito in vetta con 66 (-5) colpi. Totalmente diverso invece l’inizio di Francesco Molinari che detiene il titolo dell’ultimo major del calendario, l’azzurro infatti ha chiuso la giornata 94° con 74 (+3). A condizionare Molinari anche il vento e le condizioni climatiche che non hanno messo a proprio agio il campione in carica. Due colpi in meno del torinese per Nino Bertasio, 54° con 72 (+1), e uno in meno per Andrea Pavan, 72° con 73 (+2).

Nelle posizioni di testa a seguire Holmes c’è l’irlandese Shane Lowry (67, -4) che a sua volta vede alle proprie spalle numerosi giocatori a 68 (-3). Tra questi spiccano Brooks Koepka, Sergio Garcia, Alex Noren, Webb Simpson, Tony Finau, Tommy Fleetwood e Jon Rahm. Da segnalare invece la pessima giornata di Tiger Woods Rory McIlroy che sono molto lontani dalle posizioni che contano, il primo 144° con 78 (+7), e il secondo 150° con 79 (+8).