Formula 1, Vettel: “Ho davvero bisogno di una pausa”

Sebastian Vettel - Ferrari Sebastian Vettel - Foto Renzopaso - CC-BY-SA-2.0

Dopo una stagione difficile, una periodo di pausa è sempre importante per ritornare più forti che mai. Questo lo sa perfettamente Sebastian Vettel, autore di un’annata non positiva: due sole pole position ed vittoria a Singapore (escludendo il caso Canada).

Il quattro volte campione del mondo deve per forza “ricaricare le pile” per il 2020, perché sarà in scadenza di contratto con la Ferrari e dovrà dimostrare di meritare il rinnovo. “Sono felice, ho davvero bisogno di una pausa dopo questa annata frenetica. A volte capita di avere la sensazione di avere un buon ritmo e desideri proseguire, ma quest’anno non è così“, le parole del 32enne tedesco.

Il pilota della Ferrari, però, cerca sempre di tenere dei buoni rapporti con i suoi “colleghi”, mandando ad ognuno di loro un pensiero per le festività natalizie. Un gesto che però non viene mai ricambiato. “Come compagno di squadra Charles Leclerc riceverà un regalo da parte mia, ma non ve lo posso rivelare, altrimenti non sarebbe una sorpresa. A Lewis Hamilton, Max Verstappen e Kimi Raikkonen invierò una cartolina, come lo scorso anno. Ma probabilmente non riceverò una risposta neppure questa volta“, ha rivelato il tedesco al settimanale Blick.