Formula 1, Alonso: “E’ presto per i pronostici. Potrei arrivare sesto come 15esimo”

Fernando Alonso Fernando Alonso

Dopo il brutto incidente mentre era in bicicletta a Lugano lo scorso 11 febbraio, Fernando Alonso è stato dimesso dall’ospedale dopo un operazione alla mascella. Il due volte campione del mondo con tutta probabilità sarà in pista sia per i test del Bahrain il 12, 13, 14 marzo sia per l’inizio del Mondiale sulla pista del Sakhir il 28 marzo.

Sul sito ufficiale della Formula 1, lo spagnolo ha ammesso che quest’anno sarà una lotta ancora più combattuta, visti i progressi della Ferrari sul lato-motore e quelli dell’AlphaTauri, e che l’Alpine potrebbe arrivare sesta come potrebbe scivolare al 15esimo posto. L’obiettivo è quello di centrare la Top10. “Penso che sia troppo presto per fare dei pronostici. Forse dopo il test invernale si può immaginare la posizione in cui possiamo essere per la prima gara. In questo momento non ci penso. Realisticamente, dobbiamo avere i piedi per terra, considerando che le vetture non sono cambiate chissà quanto dall’anno scorso. Ci sarà la Mercedes davanti a tutti, seguita dalla Red Bull. E poi sarà lotta serrata tra alcune squadre: nel lotto è inserita certamente l’Alpine. Penso che sarà combattuta, potremo essere in lotta per il sesto posto, ma possiamo scivolare facilmente al 15esimo. Il nostro compito è quello di lottare almeno per la top 10“.