Polo, l’Italia si conferma campione d’Europa: battuta l’Austria in finale

Italia Polo campione d'Europa - Foto Fise

È arrivato l’oro per gli azzurri della disciplina del Polo: ieri, domenica 19 settembre, la squadra italiana ha conquistato il titolo di Campione d’Europa a Sotogrande in Spagna. Il Team Italia, che aveva cominciato l’edizione del 2021 da Campioni in carica grazie alla medaglia d’oro conquistata proprio in casa nel 2018, ha tenuto ben saldo il titolo battendo in finale l’Austria per 6 a 5. La formazione, guidata dal capo equipe Alessandro Giachetti e dal tecnico Franco Piazza, era composto dal capitano Stefano Giansanti, Therence Cusmano, Miguel Lagos Marmol e Francisco Guillermo MacLoughlin. 

A decidere la partita è stato ancora un fantastico MacLoughlin (4 goal realizzati nel match), che ha portato l’Italia sul risultato finale di 6 a 5 a quindici secondi dalla fine della partita e consegnato così all’Italia una nuova medaglia d’oro in un Campionato d’Europa della disciplina.  L’argento è naturalmente dell’Austria, mentre il bronzo è al collo dei padroni di casa, gli spagnoli, che hanno battuto l’Olanda nella finale per il terzo e quarto posto. Seguono in classifica la Germania, quinta e la Svizzera, sesta. L’Italia resta, dunque, sul tetto d’Europa con una medaglia d’oro al collo, proprio mentre si guarda già al Campionato Europeo femminile in programma al Polo Club La Mimosa di Pogliano Milanese dal 21 al 26 settembre prossimo.