Equitazione, protocollo per la riqualificazione dei Pratoni del Vivaro: “Un grande lavoro di squadra”

Marco Di Paola presidente FISE, Nicola Zingaretti presidente Regione Lazio e Veronica Cimino sindaco di Rocca di Papa- Foto Massimo Argenziano Marco Di Paola presidente FISE, Nicola Zingaretti presidente Regione Lazio e Veronica Cimino sindaco di Rocca di Papa- Foto Massimo Argenziano

Un protocollo per la riqualificazione dell’impianto equestre dei Pratoni del Vivaro, a Rocca di Papa, è stato firmato dal Presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, dal Presidente della Federazione Italiana Sport Equestri, Marco Di Paola, e dalla Sindaca di Rocca di Papa, Veronica Cimino.Se oggi siamo qui a parlare della riqualificazione dell’impianto di Rocca di Papa-Pratoni del Vivaro, è merito di un grande lavoro di squadra tra le istituzioni coinvolte a livello amministrativo, politico e sportivo”, spiega Di Paola prima di aggiungere: “È per questo che il mio ringraziamento deve andare al presidente Nicola Zingaretti, alla sindaca Veronica Cimino e a tutti i loro staff che hanno permesso insieme alla Federazione, al Coni e a Sport e Salute di portare ai Pratoni del Vivaro, non uno ma ben due Campionati del Mondo. Quello che è considerato dal mondo intero il tempio degli sport equestri rivede la luce al termine di un lungo e faticoso lavoro di ristrutturazione, che ha riguardato anche i terreni dei campi di gara. Solo per dare qualche numero è bene ricordare che sono stati sostituiti circa 2 chilometri di recinzione dei campi di gara, stesi e posizionati oltre 6.000 metri di cavi elettrici, circa 7.000 metri lineari di tubi per la distribuzione dell’acqua, collocati 3.500 metri lineari di recinzione a protezione dell’intera area, piantati oltre 60 alberi. Numeri che danno certamente un’idea di quanto lavoro ci sia stato in questi mesi, in questi anni, ma che ha permesso di presentare i Pratoni del Vivaro nuovamente come il gioiello, come l’orgoglio degli sport equestri italiani“.

Soddisfatto Zingaretti: “I Mondiali di concorso completo e attacchi che si svolgeranno nell’Impianto Sportivo Equestre dei Pratoni del Vivaro sono un’opportunità straordinaria per tutto il territorio dei Castelli Romani, e una vetrina internazionale per il Lazio. Gli investimenti nei grandi eventi sportivi, quando sono mirati e ben costruiti, si traducono sempre nel miglioramento della vita dei cittadini. Ed è con questa idea che abbiamo lavorato per preparare al meglio non solo l’Impianto Sportivo Equestre di Rocca di Papa, uno dei più celebrati impianti equestri multidisciplinari del mondo, ma tutto il territorio dei Castelli Romani”. Nello splendido scenario dei Pratoni dal 15 al 25 settembre verranno ospitati i FEI World Championships 2022 di due discipline: il concorso completo (15-18 settembre) – che sarà qualificante per i prossimi Giochi di Parigi 2024 – e gli attacchi (22-25 settembre).

About the Author /

Romano, nato in una calda estate del 1995 mentre la capitale iniziava a scoprire Francesco Totti e Alessandro Nesta. Cresciuto tra la terra e i sassi dei campetti della periferia romana e appassionato di scrittura. Ma tra il pallone e la penna ho scelto un compromesso: scrivere di calcio