Juventus, per sostituire Ronaldo in pole Kean e Scamacca: Icardi resta un sogno

Mauro Icardi Mauro Icardi - Foto Antonio Fraioli

La Juventus cerca febbrilmente un attaccante in questi ultimi giorni di calciomercato dopo il clamoroso addio di Cristiano Ronaldo e il suo obiettivo numero uno è Mauro Icardi. L’argentino, però, per diverse ragioni resta un sogno irraggiungibile: sia per un fattore economico, che per la volontà dell’ex Inter di restare al Psg giocandosi le sue carte. Allora, le piste più percorribili parlano italiano: Moise Kean potrebbe ritornare e a favore del suo nome c’è il fatto che, cresciuto nel vivaio bianconero, non occuperebbe un posto in lista Champions, mentre l’alternativa è il giovane Gianluca Scamacca che si è messo in luce tra Genoa e Sassuolo.