Giovanni Trapattoni: “Ancelotti al Bayern? Scelta grandiosa”

Giovanni Trapattoni - Foto Michael Kranewitter - CC BY-SA 3.0

di Francesco Milano

«È una decisione grandiosa». Giovanni Trapattoni commenta così la scelta del Bayern Monaco di puntare su Carlo Ancelotti per sostituire Pep Guardiola in panchina dalla prossima stagione. Il Trap, che ha allenato la formazione bavarese per due stagioni vincendo il titolo in Bundesliga nel 1996-1997, non ha alcun dubbio sulle capacità di Ancelotti: «Nessuno dirà mai una brutta parola su Carlo. Tutto il contrario: ha un’esperienza incredibile nel rapporto con i giocatori ed è uno dei migliori allenatori a livello di tattica che io conosca. Il Bayern dovrebbe essere felice di questo», dice Trapattoni in un’intervista alla Bild. «Il Bayern -aggiunge- ha la migliore squadra della Bundesliga e una delle più forti in Europa. E c’è il potenziale per crescere ancora». Insomma, secondo Trapattoni il tecnico emiliano non farà rimpiangere Guardiola: «Pep è un grande allenatore che ora è alla ricerca di nuove sfide. Il Bayern è in una situazione confortevole, ha un allenatore straordinario e la prossima estate avrà un altro grande tecnico».