Sampdoria-Torino 1-2, D’Aversa: “Rimbocchiamoci le maniche per uscire dalla zona pericolante”

Roberto D'Aversa Roberto D'Aversa - Foto Antonio Fraioli

“Per venire a capo del Torino bisogna andare in campo con una mentalità giusta. Abbiamo fatto meglio in alcuni tratti, ma stiamo discutendo di un risultato negativo. Loro hanno sfruttato meglio le occasioni, le palle gol clamorose sono della Samp e poteva uscire un risultato diverso, ma meriti a loro”. Lo ha detto l’allenatore della Sampdoria, Roberto D’Aversa, dopo la sconfitta – terza di fila e tre su tre nel 2022 – contro il Torino: “Due gol subiti, con troppa semplicità abbiamo concesso dei cross. Il rammarico è che nel primo gol Thorsby aveva avuto l’infortunio e molto probabilmente ha influito nel gol di Singo. Bisogna rimboccarci le maniche per cercare di uscire da questa zona pericolante. Ora cerchiamo di mandarne undici in campo contro la Juventus in Coppa e poi pensiamo allo Spezia”.