MOVIOLA – Inter-Juventus, fallo da rigore di Dumfries su Alex Sandro: l’analisi

Paulo Dybala Paulo Dybala - Foto Antonio Fraioli

Denzel Dumfries ha causato un calcio di rigore all’88’ di Inter-Juventus, protagonista in negativo di un fallo ai danni di Alex Sandro. L’esterno di centrocampo olandese è intervenuto in modo scomposto sull’avversario brasiliano, colpendo il piede del sudamericano appena dentro l’area di rigore interista. Grave ingenuità di Dumfries e Alex Sandro abile ad anticipare l’opponente, guadagnando un evidente penalty. Contatto indiscutibile e calcio di rigore corretto, segnalato da Maurizio Mariani dopo l’intervento repentino degli assistenti al Var. Nessuna particolare polemica su quanto decretato dall’arbitro italiano, in quanto l’entità del contatto è indiscutibile e l’infrazione si è concretizzata in area di rigore, seppur per alcuni centimetri. La massima punizione ha scaturito l’ira di Simone Inzaghi, frustrato dal provvedimento a pochi minuti dal termine del derby d’Italia, con conseguente espulsione ai danni del tecnico nerazzurro. Nessun dubbio sulla bontà della decisione di Mariani e ottimo lavoro in casa Var, valutazione corretta; pareggio a San Siro dopo il vantaggio firmato da Edin Dzeko, 1-1. Paulo Dybala marcatore.