Lazio, Luis Alberto: “Euro 2020? Sarà Luis Enrique a decidere chi saranno i convocati”

Luis Alberto - Foto Antonio Fraioli

La Lazio al momento è la terza forza in campionato. Un risultato ottenuto grazie ai gol di Ciro Immobile (17 reti in campionato), ma soprattutto a Luis Alberto. Lo spagnolo è sempre titolare in Serie A e nelle coppe, autore di due reti, ma soprattutto 12 assist. Una vera risorsa per Inzaghi.

La prossima estate ci saranno gli Europei e lo spagnolo vuole convincere Luis Enrique. “Andare ad Euro 2020 è un mio obiettivo, ovviamente. Voglio far parte della rosa della Spagna agli Europei e per raggiungere tale traguardo darò tutto me stesso, ma la scelta non dipende da me. Sarà Luis Enrique a decidere chi saranno i convocati”, ha dichiarato il giocatore sulle frequenze di El Transitor.”

Luis Alberto ha il contratto in scadenza con la Lazio nel 2022, ma il trequartista non esclude alcun colpo di scena. “In estate non siamo mai stati vicini all’addio, né dal mio punto di vista, né da quello della Lazio. Il mio futuro? Ho ancora due anni di contratto con la Lazio, ma nel calcio non si sa mai. Per ora sto bene qui e non voglio pensare a nient’altro. Già la scorsa estate si è parlato tanto e mi sono dovuto scervellare più del dovuto. Voglio solo godermi il momento, poi si vedrà. Sarà la società a decidere se vendermi o farmi restare”