Bologna, Mihajlovic: “Spero che questa stagione finisca presto, felice per le 300 panchine in Serie A”

Sinisa Mihajlovic, Bologna - Foto Antonio Fraioli

Il tecnico del Bologna Sinisa Mihajlovic è intervenuto in conferenza stampa alla vigilia di Bologna-Torino, match valido per la trentottesima giornata di Serie A 2019/2020. “Tutti noi non vediamo l’ora che finisca questo campionato. Questo non è calcio, ma era l’unico modo per finire. Proviamo a vincere anche se non farà differenza. Mi auguro di evitare un’altra figuraccia come quella di Firenze e ovviamente farò dei cambi, ma i giocatori sono grandi e vaccinati perciò spero capiscano da soli che è necessario cambiare qualcosa. Questa stagione è stata importante – ha proseguito Mihajlovic – anche se un po’ atipica visto tutto quello che è successo. Mi auguro che non si ripeta. Sono molto contento di tagliare il traguardo delle 300 panchine in Serie A. Voglio arrivare a 600 presenze e poi fare il dirigente. Sono sicuro che la mia esperienza possa servire a qualcuno“. Infine, l’allenatore serbo ha parlato dei suoi trascorsi a Torino: “La mia esperienza con i granata è stata positiva malgrado qualche incomprensione. Cairo mi vuole bene e abbiamo fatto pace. Dopo tutto ciò che è accaduto abbiamo chiarito, sono cose che succedono“.