Nations League, Southgate: “Importante vincere, ma anche fare test in vista dei Mondiali”

Gareth Southgate Gareth Southgate - Foto LiveMedia/Nigel Keene/DPPI

Il ct inglese, Gareth Southgate, annuncia novità di formazione alla vigilia del terzo incontro di Nations League, domani sera a Wolverhampton contro l’Italia. L’Inghilterra è ultima nel Gruppo 3, con un solo punto dopo due partite, ma più che al torneo in corso Southgate conferma di pensare al mondiale in Qatar.

Di seguito le sue parole: “Per noi in questo momento è importante non solo vincere, ma anche fare tutte le prove possibili, dando ai giocatori la possibilità di disputare partite importanti come quella contro l’Italia. Solo utilizzandoli contro determinati avversari i giocatori possono dare risposte concrete”.

Al Moulineux si giocherà davanti a soli duemila bambini, a causa dell’azione disciplinare adottata dalla Uefa in seguito agli incidenti verificatisi prima e durante la finale di Euro 2020, 12 mesi fa a Wembley. Ha poi proseguito Southgate: “È una situazione imbarazzante per la nostra nazione, perché molte delle persone che hanno creato problemi non sono tifosi di calcio”.

About the Author /

Classe '96. Nasco in collina, poi lettere sul mare a Bari ma con le Dolomiti sempre nel cuore. Sciatore dall'alba del nuovo millennio, ho coniugato la passione dello sport alla scrittura. Su tutto sport invernali, poi ciclismo, nuoto, tennis, scherma e atletica, in ordine. Nel tempo libero cinema, libri, viaggi e sogni, e un romanzo d'amore.