Malagò: “Giusto intitolare l’Olimpico a Paolo Rossi solo quando sarà lo stadio della Nazionale”

Tokyo 2020, Giovanni Malagò - Foto Mezzelani / GMT

Uno degli argomenti di discussione più in voga negli ultimi mesi è quello riguardante lo stadio Olimpico e il nome di Paolo Rossi. In particolare sulla possibilità di intitolare l’impianto capitolino all’ex stella azzurra, in segno di riconoscenza per tutto quello che l’attaccante toscano ha realizzato in carriera. Proprio in merito a ciò si è espresso il presidente del Coni Giovanni Malagò, nel corso di un’intervista rilasciata al Corriere dello Sport: “Il giorno che ci fossero uno stadio della Roma e uno della Lazio, e l’Olimpico fosse l’impianto della Nazionale, sarebbe naturale dedicarlo a lui”. Ha poi aggiunto: “L’ho già detto anche alla moglie Federica”.