Infantino: “Cosa aspettiamo ad intitolare l’Olimpico a Paolo Rossi?”

Gianni Infantino - Foto Piotr Drabik CC BY 2.0

“Cosa aspettiamo a dare il nome dello stadio Olimpico di Roma a Paolo Rossi? Non c’è italiano che abbia fatto di più per lo sport e per l’Italia in un momento veramente difficile come ha fatto Paolo Rossi. Sono mesi che cerco di capire chi decide questa cosa e non sono riuscito a capirlo. Visto che tutti i dirigenti sono qua, dateci una mano a chiamare lo stadio Olimpico, stadio Olimpico-Paolo Rossi. Credo che lo meriti”. Queste le parole del Presidente della Fifa, Gianni Infantino, che questa mattina in Palazzo Vecchio a Firenze, è intervenuto ad un convegno su Artemio Franchi, per celebrare il centenario della sua nascita.

Anche la sottosegretaria allo sport Valentina Vezzali ha detto la sua: “Durante la legge di bilancio è stato approvato un ordine del giorno che prevede la possibilità di poter intitolare lo stadio Olimpico a Paolo Rossi, nei prossimi giorni vedrò sua moglie e ragioneremo per fare un percorso che possa dare lustro ad un grandissimo campione del nostro Paese”.