Euro2020, Bastoni: “Nazionale gruppo forte come all’Inter. Conte più grintoso di Mancini”

“Fino a due anni fa non avrei mai pensato un percorso del genere. Ero a Parma e mi giocavo il posto da titolare nella mia prima esperienza. Qui in Nazionale si portano le cose belle fatte col club”. Così Alessandro Bastoni nell’intervista rilasciata a Sky Sport prima di Euro2020 analizza il suo percorso nelle ultime stagioni. Sul confronto tra lo spogliatoio Azzurro e quello nerazzurro dell’Inter spiega:Se devo trovare una similitudine tra qui e l’Inter è proprio la forza del gruppo che è quello che cerchiamo di portare per andare più avanti possibile. Tra noi abbiamo un rapporto sia fuori che dentro il campo e questo mi aiuta tanto, soprattutto sull’atteggiamento”.

A proposito di similitudini, sul confronto tra Antonio Conte e Roberto Mancini, Bastoni risponde: Conte ha un modo tutto suo di trasmettere le cose, con più grinta e più cattiveria rispetto a Mancini: questa è la differenza principale”. “Sentiamo la necessità di far bene per un Paese che ha sofferto tanto come tutto il mondo in questo periodo, dove le cose sono difficili per tutti. L’obiettivo è far bene per regalare gioie alle persone che hanno sofferto tanto”, conclude il difensore classe ’99.