Caos Roma-Spezia, Giudice Sportivo ufficializza la sconfitta a tavolino dei giallorossi

Gonzalo Villar Gonzalo Villar - Foto Antonio Fraioli

Roma-Spezia 0-3 e non 2-4 dts. Nel pomeriggio, come ampiamente prevedibile, il Giudice Sportivo ha decretato la sconfitta a tavolino della Roma nell’ottavo di finale di Coppa Italia contro lo Spezia. Il motivo dello 0-3 in favore degli aquilotti è la sesta sostituzione, oltre il limite concesso dal regolamento, effettuata durante il corso dei tempi supplementari in un momento di caos a seguito della doppia espulsione di Mancini e Pau Lopez. Per i capitolini trattasi della seconda sconfitta a tavolino della stagione: la prima risale alla gara di campionato contro l’Hellas Verona dove il caso Diawara regalò i tre punti agli scaligeri nonostante la partita fosse terminata in parità.

LEGGI QUI IL COMUNICATO DEL GIUDICE SPORTIVO

About the Author /

Nato ad Oristano il 2 aprile 1994. Dalla Formula 1 al calcio, passando per tennis, sci alpino e NHL: semplicemente un malato di sport con tanti sogni nel cassetto.