Coppa d’Africa 2019: la Tunisia supera agevolmente il Madagascar ed è in semifinale

Coppa d'Africa 2019

La Tunisia supera 3-0 il Madagascar nell’incontro valido per i quarti di finale della Coppa d’Africa 2019. I tunisini conquistano una vittoria di carattere, prevalendo sul piano tattico e tecnico sui modesti avversari, comunque protagonisti di un ottimo torneo come squadra rivelazione. La Tunisia dunque approda in semifinale ed affronterà il Senegal, che nella giornata di ieri ha battuto di misura il Benin.

Il primo tempo si svolge con ritmi non elevati e le due compagini non corrono clamorosi rischi in difesa, ma amministrano con calma il possesso palla in attesa dell’intuizione giusta per andare in gol. La Tunisia si mostra maggiormente propositiva e prova a trarre beneficio dalle soluzioni estrose di Khazri, che più volte cerca di impensierire Adrien con giocate di classe, ma senza effetti concreti. Il Madagascar invece palesa una manovra più macchinosa e non crea particolari occasioni da gol, ma amministra in maniera ordinata un gioco difensivo che ha i suoi frutti. La prima frazione termina a reti bianche senza alcuna svolta decisiva.

Il secondo tempo si apre con il botto per la Tunisia, che in appena sette minuti sigla due reti fondamentali: al 53′ Sassi calcia dal limite e trova la deviazione sfortunata di Mombris che spiazza un incolpevole Adrien, e al 60′ Msakni sfrutta un’indecisione dell’estremo difensore del Madagascar su conclusione precedente di Khazri, per il 2-0 tunisino che rappresenta un duro colpo psicologico per gli avversari. I tunisini amministrano con pazienza il possesso palla e non permettono mai alla squadra avversaria di poter strutturare una qualsiasi iniziativa con pericolosità e colpiscono in contropiede con la rete di Sliti che chiude i conti su assist al bacio di Khazri. La Tunisia accede alle semifinali della competizione al termine di un’ottima prestazione nel complesso.