Champions League, Ancelotti: “Siamo sereni, il risultato dipenderà anche da loro”

di - 10 dicembre 2018
Carlo Ancelotti
Carlo Ancelotti - Foto Antonio Fraioli

Carlo Ancelotti è sereno in vista del match decisivo di Champions League del suo Napoli che affronta il Liverpool ad Anfield: “Siamo qui per fare la partita come abbiamo sempre fatto, dobbiamo concentrarci su di noi. Dobbiamo essere intelligenti in entrambe le fasi se vogliamo passare il turno”. Parole anche per l’altra partita tra PSG e Stella Rossa e sull’andamento del girone: “Tutte le partite sono difficili, non posso concentrarmi sul PSG. Posso solo dire che a Belgrado sarà difficile per loro come lo è stato per noi. Gruppo difficilissimo, siamo arrivati all’ultima partita e ce la giochiamo con un piccolo vantaggio”

Il tecnico napoletano è convinto che sia solo una partita e che non pregiudicherà il cammino del Napoli: “Non abbiamo bisogno di questa partita per dire quanto siamo forti. Abbiamo già fatto delle cose straordinarie, dobbiamo solo ottenere un risultato positivo e penso che sia nelle nostre corde. La nostra stagione andrà avanti a prescindere dal risultato di domani”. Grandi parole anche per gli avversari: “Il Liverpool ha tutte le carte in regola per vincere la Premier, è un campionato molto competitivo in cui non mancano le grandi squadre e loro sono una di queste. Loro sanno di dover fare una grande partita. Probabilmente Klopp cambierà qualcosa ma per noi non cambierà niente. Tatticamente non so cosa faranno loro, ma noi sappiamo cosa fare per vincere. Vogliamo ripetere la partita dell’andata che ci ha dato fiducia. Non so se ne saremo in grado, dipenderà anche da loro”.

Poche parole sulla formazione che scenderà in campo: “Saranno tutti disponibili, Albiol compreso. Non so niente sulla formazione. Quello che dirò ai giocatori verrà al momento. Devono essere sereni di giocarsi una partita così importante in questo clima”

© riproduzione riservata